Riunito il Coc ad Ancona, la città si blinda: «Arrivano nuovi provvedimenti per i cittadini»

La Giunta ha inoltre dato mandato ai dirigenti di favorire periodi di congedo tra il personale mentre dove possibile, di applicare il lavoro agile. Ecco cosa cambia

Il centro di Ancona vuoto dopo l'ordinanza

Dopo la riunione del COC, il centro operativo comunale per le emergenze, che si è svolta nelle prime ore di questa mattina, la giunta ha adottato alcuni provvedimenti, in parte già annunciati ieri dal sindaco Valeria Mancinelli. L’atto di giunta immediatamente operativo prevede quanto segue: la chiusura delle palestre comunali e delle palestre scolastiche, delle piscine e di tutti gli impianti sportivi comunali in proprietà e gestione diretta del Comune (in ordine a proprietà comunali in concessione - o altra tipologia di contratto - a terzi la Giunta obbliga i concessionari al rispetto del D.P.C.M. 8 marzo 2020 e delle regole ivi richiamate, onde garantire alla cittadinanza ed agli utenti tutti la tutela della salute).

Prevista la sospensione dei servizi sociali ed educativi comunali seguenti: asili nido, centri diurni, centri ricreativi, tirocini inserimento lavorativo (TIS) in favore delle persone diversamente abili; prevista la regolazione/sospensione degli accessi alle residenze protette e case di riposo, centri per anziani e centri sociali e di aggregazione comunali. Sospensione attività dei centri sociali e di aggregazione anziani comunali. Sospensione delle attività dei centri di aggregazione giovanili comunali; sospensione servizi al pubblico Biblioteche comunali. Previsione, dove possibile, di percorsi di accesso ai locali comunali distinti tra accesso del personale comunale e accesso del pubblico. Contingentamento del flusso degli utenti a tutti i mercati comunali. Chiusi  i mercati all’aperto. Utilizzo del personale comunale disponibile per la regolazione di flussi degli utenti nei vari servizi. Massima attenzione per evitare il contagio anche nei rapporti tra uffici. A tal riguardo la giunta ha disposto che il personale dipendente comunale si interfacci utilizzando principalmente e-mail, telefono o posta interna (Sicra-web), evitando di recarsi fisicamente presso altri uffici; in particolare, vige il divieto di aggregazione tra personale del Comune in spazi in cui non sia possibile garantire la distanza minima di sicurezza di un metro tra persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Giunta ha inoltre dato mandato ai dirigenti di favorire periodi di congedo tra il personale mentre dove possibile, di applicare il lavoro agile. Inoltre è stata prevista l’adozione di misure organizzative volte a ridurre i contatti ravvicinati tra i dipendenti e tra dipendenti ed utenti dei servizi, per garantire la salute, rispettando la distanza di almeno un metro tra le persone. La Giunta ha inoltre sancito la riduzione della retta delle mense scolastiche e dei nidi a carico dei cittadini, a seguito della verifica istruttoria effettuata dagli uffici competenti. Infine, è stato stabilito, come già annunciato dal sindaco Mancinelli, il potenziamento del servizio di assistenza domiciliare e il potenziamento della centrale di pronto intervento sociale (P.I.S.).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento