Continua senza sosta la "missione" degli ambasciato​ri della città di Fabriano

E' soddisfatto Pariano il quale afferma "le premesse affinché questa iniziativa avesse avuto un ottimo successo si sono viste fin dalle prime battute"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Se si pensa che l'iniziativa proposta da Pino Pariano, Presidente del Consiglio cittadino e' partita ufficialmente da soli venti giorni non si puo' che parlare di bilancio piu' che positivo.
E' soddisfatto Pariano il quale afferma "le premesse affinché questa iniziativa avesse avuto un ottimo successo si sono viste fin dalle prime battute, basti pensare che erano stati previsti tre giorni per la distribuzione delle maglie e invece sono bastate poco meno di due ore dall'inizio dell'operazione per terminare la consegna.
Ad oggi - continua Pariano - sono tantissime le foto pubblicate su Facebook che testimoniano che la Citta' di Fabriano ha varcato i confini nazionali arrivando in Inghilterra, in Messico, in Austria e in tantissimi altri luoghi di vacanza.
Personalmente, oltre a rinnovare il ringraziamento alla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana per aver finanziato l'intera operazione, voglio ringraziare quanti stanno aderendo all'iniziativa e scusarmi con le tantissime persone che, purtroppo, non hanno potuto farlo perché non sono riuscite a prendere la maglia, basti pensare che ancora oggi sia io che l'ufficio Informazioni Turistiche che L'URP stiamo ricevendo richieste.
In fine, ricordo a tutti gli ambasciatori che il termine per inviare le foto all' indirizzo urp@comune.fabriano.an.it e' il 10 settembre.

Torna su
AnconaToday è in caricamento