Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

Consiglio regionale delle Marche, esce Lucentini ed entra Marinangeli

Avvicendamento sui banchi del Consiglio regionale in seguito alle dimissioni del consigliere Mauro Lucentini, capogruppo della Lega, destinato a subentrare in Parlamento all’assessore regionale Giorgia Latini

Marco Marinangeli

MARCHE - Contestuale presa d’atto dell’Assemblea legislativa delle dimissioni del consigliere Mauro Lucentini, capogruppo della Lega, e dell’ingresso per surrogazione in Consiglio regionale del primo dei candidati non eletti della stessa lista nel collegio di Fermo, Marco Marinangeli. L’avvicendamento era sostanzialmente già noto a seguito della nomina della deputata Giorgia Latini ad assessore regionale, con conseguenti sue dimissioni dalla Camera.

Proprio la Camera è la destinazione del dimissionario dal Consiglio regionale delle Marche Mauro Lucentini che, alle elezioni politiche del 4 marzo 2018 si era piazzato al secondo posto dietro Giorgia Latini, nel collegio plurinominale Marche 1. Marco Marinangeli, nato il 31 maggio 1966 a Porto San Giorgio, Comune dove è stato assessore, candidato sindaco e ha finora svolto il ruolo di capogruppo della Lega. «E’ un giorno straordinario ed emozionante – ha affermato Marinangeli rivolgendo un saluto all’Aula – anche e soprattutto per la nuova responsabilità di cui sono stato investito».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio regionale delle Marche, esce Lucentini ed entra Marinangeli

AnconaToday è in caricamento