Politica

Blitz in aula, la replica della maggioranza: «Sceneggiata per impedirci di lavorare»

«Interrotto il Consiglio Comunale che prevedeva l'approvazione della manovra Tari a vantaggio di cittadini e operatori»

Un momento del blitz di oggi

«Si può impedire fisicamente, occupando la sala comunale, il regolare svolgimento di un Consiglio convocato in modalità da remoto come da emergenza covid? Si può disattendere  una decisione assunta dalla conferenza dei capigruppo in modo non unanime ma comunque prevalente come forma di ulteriore sicurezza e garanzia?  Si può urlare "ridateci la democrazia" mentre gli stessi urlatori non permettono l'esercizio della democrazia?». La maggioranza del Consiglio Comunale di Ancona prende parola con una nota sul blitz dell'opposizione (GUARDA IL VIDEO). 

Il testo è firmato dai capigruppo Susanna Dini (Pd), Tommaso Fagioli (Azione), Massimo Mandarano (Italia Viva), Matteo Vichi (Ancona Popolare), Diego Urbisaglia (Verdi), Lucia Trenta (Ancora per Ancona). «Nel momento difficile che stiamo attraversando abbiamo dovuto assistere ad un violento tentativo di impedire all'istituzione Consiglio Comunale di fare il proprio dovere, ovvero di riunirsi e di decidere cose utili per la città- si legge nella nota- Due ore di sceneggiata che ha impedito di iniziare il Consiglio Comunale che prevedeva l'approvazione della manovra Tari a vantaggio di cittadini e operatori. L'occupazione da parte della minoranza delle sale del Comune per sostenere la necessità dei Consigli Comunali in presenza anziché da remoto, non ci impedirà però di farlo e di rispettare il termine della giornata odierna, pena la decadenza delle agevolazioni previste per la cittadinanza. Faremo notte se sarà necessario. Speriamo davvero che i consiglieri di minoranza protagonisti dell'occupazione si rendano conto di quanto sia importante per tutti pagare meno imposte in questo periodo e che una volta tornati sui loro passi approvino il provvedimento. Noi siamo in Consiglio, in presenza o in remoto, rispettando le regole ed avendo ogni precauzione per superare la fase covid, siamo in Consiglio per fare l'interesse dei cittadini e cose buone per Ancona».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz in aula, la replica della maggioranza: «Sceneggiata per impedirci di lavorare»

AnconaToday è in caricamento