Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Corinaldo: primo consiglio comunale per il neosindaco Principi

Si è svolto lunedì 28 maggio il Consiglio Comunale di Corinaldo, in una sala consiliare gremita si è riunito per la prima volta il nuovo Civico Consesso corinaldese

Il sindaco Principi (a destra) e l'uscente primo cittadini Scattolini

Si è svolto lunedì 28 maggio il Consiglio Comunale di Corinaldo, in una sala consiliare gremita si è riunito per la prima volta il nuovo Civico Consesso corinaldese.

Ecco, secondo il comunicato stampa diffuso dal Comune, i punti affrontati all'ordine del giorno

1) INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE

Al primo punto dell'ordine del giorno il Consiglio Comunale ha espletato le pratiche di insediamento con l'esame delle condizioni degli eletti e il giuramento del sindaco.
"Desidero rivolgere ai signori Consiglieri i migliori auguri per un proficuo svolgimento della loro attività amministrativa nel quinquennio 2012-2017 - ha sottolineato il primo cittadino Matteo Principi - e desidero inoltre ringraziare l'intera Comunità di Corinaldo per la fiducia attribuitami eleggendomi a Sindaco di questa città e alla quale rinnovo il mio impegno di servirla con un serio lavoro, lealtà e sincera vicinanza ai problemi dei concittadini. Un ringraziamento particolare a tutti gli amici veri che mi hanno voluto bene e che mi voglio bene -ha continuato il sindaco subito dopo il giuramento- che hanno creduto in me, che mi hanno dato forza per superare i momenti più difficili. Un abbraccio alla mia famiglia che mi ha sopportato in questi ultimi giorni. Un ricordo in questo giorno particolare a quelle persone che in questo momento non possono essere presenti ma che ci osservano orgogliosi da lontano."
Il sindaco Principi ha poi colto l'occasione per ringraziare nuovamente il sindaco uscente Livio Scattolini porgendogli in dono una fascia tricolore con lo stemma di Corinaldo.
"Un grazie al sindaco Livio Scattolini che mi ha lasciato una macchina comunale efficiente, con un personale preparato e disponibile ed una segretaria di grande disponibilità."
"Colgo l'occasione per augurare un grosso in bocca al lupo alla nuova Amministrazione Comunale -ha replicato l'ex primo cittadino Scattolini-, se il buongiorno si vede dal mattino credo che questa nuova stagione amministrativa abbia le carte in regola per tenere alto il valore di Corinaldo. In un momento difficile come quello attuale la figura del sindaco è particolarmente sentita in una comunità, così come quella dei consiglieri comunale che devono sentirsi fieri ed anche timorosi di questo ruolo”.

Nell'ambito del primo punto all'ordine del giorno, i gruppi consiliari hanno scelto i rispettivi capigruppo: Myriam Fugaro è il capogruppo di "Corinaldo Democratica" mentre Cesare Morganti è il capogruppo di "Vivi Corinaldo".
Infine il sindaco ha dato lettura integrale dei documenti ricevuti relativi alla rinuncia del progetto di una centrale termoelettrica turbogas da parte della Edison spa e la comunicazione di archiviazione del procedimento autorizzativo da parte del Ministero dello Sviluppo Economico.
"La Centrale Turbogas è dunque definitivamente e per sempre scongiurata -ha commentato il sindaco- e i corinaldesi non dovranno subire alcun attentato alla loro salute, alla loro proprietà e alle eccellenze paesaggistiche ed ambientali. Mi congratulo con i cittadini per l'impegno che hanno messo nel sostenere la causa del "no senza se e senza ma" e mi permetto di interpretare questa bella notizia come un buon auspicio per una nuova tornata amministrativa al servizio dei cittadini senza distinzioni, operosa, trasparente, lontana da sprechi e rispettosa dei diritti e delle aspettative del singolo de delle nostre famiglie."

2) ELEZIONI COMPONENTI DELLA COMMISSIONE ELETTORALE

Al punto numero due dell'ordine del giorno il Consiglio Comunale ha affrontato l'elezione dei componenti della commissione elettorale su indicazione dei gruppi consiliari. Per il gruppo "Corinaldo Democratica" sono stati eletti Myriam Fugaro e Riccardo Giuliani mentre per il gruppo "Vivi Corinaldo" è stata scelta Laura Bucci. I tre componenti supplenti invece sono Vinicio Franaceschetti e Giorgia Fabri in quota a "Corinaldo Democratica" e Daniele Aucone per "Vivi Corinaldo".

3) COMUNICAZIONE NOMINA COMPONENTI DELLA GIUNTA COMUNALE E DEL VICESINDACO

La prima sessione del Civico Consesso ha affrontato anche la nomina della giunta e del vicesindaco. Il nuovo organo di governo, nominato con il decreto n°1 del 28 maggio 2012 è dunque così composto:
Rosanna Porfiri con deleghe a Bilancio e Finanze, Attività Produttive, Politiche del commercio, industria e artigianato. Vinicio Franceschetti con deleghe a Lavori pubblici, Qualità urbana, Edilizia pubblica, Gestione parchi, giardini e verde pubblico. Mauro Montesi con deleghe a Innovazione tecnologica, Politiche energetiche, Politiche sociali, della persona e della famiglia, Tutela della salute. Giorgia Fabri con deleghe a Cultura, Teatro, Politiche giovanili e rapporti con le scuole, Pari opportunità.
Al sindaco Matteo Principi restano riservate le deleghe a Politiche sportive, Politiche turistiche, Sicurezza al cittadino, Organizzazione degli uffici e servizi pubblici e delle risorse umane, Tutela del territorio, Politiche agricole, Politiche ambientali, Rapporti con società partecipate, Rapporti con le associazioni, Partecipazione democratica, Informazione al cittadino e rapporti con le contrade, Protezione civile, Urbanistica, Valorizzazione del centro storico, Valorizzazione beni culturali, Rapporti con Enti ed Istituzioni. La carica di vicesindaco è assegnata a Rosanna Porfiri.

Il Sindaco ha poi designato ad alcuni consiglieri comunali delle deleghe. Giacomo Anibaldi Ranco con deleghe a Politiche sociali, della persona e della famiglia, Tutela della salute, Riccardo Giuliani con deleghe a Politiche giovanili, Politiche sportive.

4) DEFINIZIONE DEGLI INDIRIZZI PER LA NOMINA E LA DESIGNAZIONE DEI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE PRESSO ENTI, AZIENDE ED ISTITUZIONI.

Al punto numero quattro dell'Odg, il Consiglio Comunale ha esaminato ed approvato, con il solo voto del gruppo "Corinaldo Democratica" e l'astensione del gruppo “Vivi Corinaldo”, il regolamento per la designazione dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni. “Per le investiture che sarò chiamato a fare -ha sottolineato il sindaco Matteo Principi- propongo criteri di trasparenza, ragionevolezza e meritocrazia.”

5) “FONDAZIONE SANTA MARIA GORETTI – SERVIZIO ALLA PERSONA” - RINNOVO COMPONENTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

Al quinto punto dell'Ordine del Giorno, il Civico Consesso ha rinnovato i componenti del CdA della Fondazione Santa Maria Goretti che dura in carica quanto il Consiglio Comunale che lo ha eletto. Il nuovo presi - dente scelto è Serena Melchiorre che sarà coadiuvato da Roberto Maori, Monica Discepoli e Gilberto Orciari, consiglieri scelti dal gruppo “Corinaldo Democratica” e da Gianni Aloisi, consigliere scelto da “Vivi Corinaldo”.
“Desidero ringraziare l'organo di amministrazione uscente -ha sottolineato il sindaco- per il proficuo
mandato e mi auguro di instaurare una fattiva ed analoga collaborazione anche con i nuovi amministratori.”

6) DESIGNAZIONE RAPPRESENTANTI COMUNALI IN SENO AL COMITATO CONSULTIVO DEL NIDO D'INFANZIA “GIACOMO E MARIETTA CESARINI ROMALDI”

Al penultimo punto dell'Ordine del Giorno, il Consiglio Comunale ha scelto i propri rappresentanti comunale nel comitato consultivo dell'asilo nido. “Si tratta di un'importante istituzione rivolta alla cura ed educazione dei più piccoli -ha sottolineato il primo cittadino Matteo Principi- e a sostegno delle famiglie e delle funzioni genitoriali.” Il gruppo consiliare “Corinaldo Democratica” ha designato Giorgia Fabri mentre il gruppo “Vivi Corinaldo” ha designato Mirka Simonetti.

7) RINNOVO PARZIALE ORGANI DELL'UNIONE DEI COMUNI “MISA-NEVOLA”

All'ultimo punto dell'ordine del giorno è stato affrontato il rinnovo delle cariche in seno all'unione dei Comuni “Misa-Nevola” di cui il sindaco Principi ha assunto da pochi giorni la presidenza. “Personalmente sono favorevole all'unione -ha spiegato il primo cittadino- perché contribuisce ad accrescere la capacità di governo del territorio secondo i criteri di sussidiarietà e di adeguatezza e diminuire i costi dei servizi a carico. Ritengo che la leale collaborazione con Castelleone di Suasa debba proseguire inalterata pur auspicando che la nostra unione si apra al dialogo e alla cogenerazione anche con i comuni limitrofi .” I nuovi consiglieri
dell'unione sono per il gruppo Corinaldo Democratica Rosanna Porfiri, Vinicio Franceschetti e Myriam Fugaro mentre per il gruppo “Vivi Corinaldo” Cesare Morganti e Laura Bucci.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corinaldo: primo consiglio comunale per il neosindaco Principi

AnconaToday è in caricamento