Area marina protetta, il 26 novembre il Consiglio comunale aperto ai cittadini

Berardinelli (FI): “Organizzare un tavolo di lavoro aperto a tutte le associazioni e a tutti i cittadini ove elaborare una proposta e farsi promotori di incontro con l'ISPRA aperto anche agli altri Comuni potenzialmente interessati”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"Grazie alla richiesta avanzata da alcuni Consiglieri di minoranza, mercoledì 26 novembre alle ore 9 è stato convocato il Consiglio comunale di Ancona per approfondire il tema dell'area marina protetta della Costa del Monte Conero.

Visto che né i Consiglieri comunali né alcune associazioni interessate sono stati coinvolti dai tavoli di lavoro organizzati dall'ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), attività propedeutica all'istituzione dell'Area marina protetta "Costa del Monte Conero" e che l'ISPRA ha la missione di avviare i lavori per la Redazione delle mappe di uso della zona marina potenzialmente interessata, ho ritenuto opportuno chiedere la convocazione del Consiglio per approfondire la questione finalizzato a coinvolgere quante più Associazioni e organizzare un tavolo di lavoro aperto a tutte le associazioni e a tutti i cittadini ove elaborare una proposta da discutere con l'ISPRA, oltre a farsi promotori come Comune di Ancona di in un incontro con l'ISPRA aperto anche agli altri Comuni potenzialmente interessati all'Area marina protetta della Costa del Conero."

Daniele Berardinelli Forza Italia Comune di Ancona

Torna su
AnconaToday è in caricamento