Venerdì, 18 Giugno 2021
Politica

M5S: “Ancona comune delle irregolarità: intervenga il Ministro”

“Dalla mancata notifica della convocazione del Consiglio comunale alla non nomina del Vice Sindaco, unico caso in Provincia, nelle Marche e in Italia”. I 5 Stelle chiedono l’intervento del Viminale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Nei primi venti giorni Sindaco - Giunta e alcuni Dirigenti hanno compiuto troppi errori e omissioni nei confronti del funzionamento degli Organi.

Dalla mancata notifica della convocazione del Consiglio comunale alla non nomina del Vice Sindaco, unico caso in Provincia, nelle Marche e in Italia: eppure sarebbe sufficiente copiare dai Comuni confinanti come Camerano, Offagna, Agugliano e Falconara; dai pareri sugli emendamenti presentati dai Consiglieri alla delibera di Giunta recante affermazioni non veritiere sulle dichiarazioni di incompatibilità degli Assessori.

In sostanza sembra di assistere ad un ostruzionismo da parte del Sindaco e della Giunta per perdere tempo e impedire il corretto lavoro istituzionale nel rispetto delle normative.

I Consiglieri comunali del MoVimento 5 stelle Ancona hanno puntualmente segnalato le gravi irregolarità riscontrate al Segretario Generale e al Sig. Prefetto della Provincia di Ancona.

Oggi i Deputati del MoVimento 5 Stelle (primo firmatario l'On. Agostinelli Donatella), hanno depositato un'interrogazione al Ministro dell'Interno affinché intervenga per riportare ordine e rispetto delle leggi anche in Ancona e per verificare se nei comportamenti riscontrati non vi siano atti che, ad avviso dei Parlamentari, potrebbero configurarsi come reato.

I Parlamentari chiedono altresì di conoscere se e quali provvedimenti intenda assumere nei confronti di eventuali responsabilità riscontrate e per far mettere fine alle originalità doriche.
 
I Consiglieri del MoVimento 5 Stelle Ancona

In allegato:

- testo dell'interrogazione depositata

Interrogazione On Agostinelli

- atto di Giunta del 25/6 per la convalida degli assessori chiamati a scrivere di pugno proprio di essere compatibili a norma del Dlgs. n. 39/2013

atto giunta 25-6 verifica requisiti

- parere negativo degli Uffici (due giorni dopo l'atto di Giunta) sulla richiesta nel Consiglio comunale del 27/6 del M5S di inserire nelle delibere di compatibilità il richieamo al Dlgs n.39/2013

emendamenti 408 con pareri

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S: “Ancona comune delle irregolarità: intervenga il Ministro”

AnconaToday è in caricamento