Mercoledì, 16 Giugno 2021
Politica

Forza Italia: il vice presidente della Commissione UE Tajani ad Ancona

“Nonostante le difficoltà del momento economico attuale dobbiamo essere ottimisti per il futuro dell'Italia e dell'Europa”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Nonostante le difficoltà del momento economico attuale dobbiamo essere ottimisti per il futuro dell'Italia e dell'Europa. Durante il periodo trascorso come Commissario per l'industria e l'imprenditoria sono riuscito a far approvare alcune direttive molto importanti per il rilancio della piccola media impresa e dell'industria che è l'unico modo per poter ritornare ad assumere e a ridare fiducia ai cittadini italiani. Purtroppo alcuni impegni presi a livello europeo non sono ancora stati tradotti in atti concreti dal Governo italiano.  Ad esempio il pagamento dei debiti della pubblica amministrazione entro 30 giorni che da soli potrebbero valere quanto una manovra finanziaria.

Insieme ad Olli Rehn abbiamo firmato una dichiarazione congiunta in cui si confermava che il pagamento dei debiti pregressi della pubblica amministrazione non sarebbero andati ad incidere sul patto di stabilità esterno. L'Italia ancora una volta è in ritardo e le parole del Sottosegretario del Rio che, al di là delle solite promesse di Renzi, spostano al 2015 il termine per il pagamento dei debiti della p.a. non sono assolutamente rassicuranti.”

Tajani ricorda anche la creazione di "Erasmus per i giovani imprenditori" e la forte difesa del made in Italy  contro la contraffazione sia dei prodotti artigianali italiani sia del marchio CE  che creano tanti danni agli imprenditori, enormi rischi per la salute dei cittadini e mancati introiti per le casse dello Stato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia: il vice presidente della Commissione UE Tajani ad Ancona

AnconaToday è in caricamento