Conero, M5S Agostinelli: «Giunta Mancinelli miope e arrogante»

La senatrice attacca la Sindaca che, a suo dire, dimostra poca attenzione per il territorio

La senatrice Donatella Agostinelli

«Quella dell’Area Marina Protetta del Conero è un’opportunità che tutta la comunità marchigiana ha, di valorizzare un tratto costiero di grande valore naturalistico, utile a incrementare quel turismo etico-sostenibile che produce un’economia in armonia con l’ambiente. Purtroppo però dobbiamo registrare ancora una volta la miopia della Giunta e del sindaco Mancinelli». Lo afferma la senatrice del Movimento Cinque Stelle,  Donatella Agostinelli.

«Nella lotta ai cambiamenti climatici e nel contrasto alla perdita di biodiversità tutti noi, cittadini e istituzioni, siamo chiamati a fare la nostra parte soprattutto in questo momento di crisi, che ci ricorda quotidianamente la nostra fragilità e la necessità di ricostruire un sano equilibrio tra uomo e natura. In questo senso - continua Agostinelli - la costituzione dell’Area Marina Protetta del Conero potrebbe essere un progetto di sviluppo del territorio utile nel raggiungere quei traguardi che la Commissione Europea si è data con la nuova Strategia Europea sulla Biodiversità per il 2030. Purtroppo, il sindaco di Ancona non perde mai occasione di dimostrarsi poco attenta alle esigenze del territorio, disonesta e per nulla trasparente nei confronti degli anconetani. Trovo infatti assurdo - conclude Agostinelli - che davanti a un progetto di riqualificazione ambientale, che ha anche il sostegno finanziario del Ministero dell’Ambiente, la giunta Mancinelli si schieri dalla parte di chi non sa né vedere le potenzialità del nostro territorio né valutare l’importanza di questo progetto. Il tutto senza discuterne con la cittadinanza, né confrontandosi con le associazioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento