60100 Ancona: "Concorso: fotografa anche tu una caditoia"

"Il cittadino anconetano ha pagato tramite le tasse del 2013, quasi 400 euro per il servizio della pulizia delle caditoie che prevede, frazioni comprese, due passaggi di svuotamento delle stesse. Ma il risultato qual è?"

"Chissà quanti cittadini sanno che ogni anno paghiamo con la tassa dei rifiuti, la famosa Tarsu diventata Tares e prossima Tari, anche un servizio che riguarda la “pulizia delle caditoie” che il Comune da in gestione ad AnconAmbiente.

Per chi non lo sapesse “Wikipedia” ci viene in aiuto sulla definizione di caditoia che “è un elemento del sistema di drenaggio urbano che serve ad intercettare le acque meteoriche (o di lavaggio delle strade?!?) che scorrono in superficie e a convogliarle nella rete fognaria pluviale che scorre sotto al piano.
In genere sono poste negli impluvi di strade, piazzali o parcheggi e servono a evitare che l'acqua si accumuli in misura eccessiva sulla superficie esposta all'evento meteorico.”

Purtroppo ad Ancona il sistema delle caditoie sembra non funzionare in maniera ottimale, dato che spesso, quando vi sono eventi meteorici, le strade si riempiono di acqua e anche molti negozi o locali, che si trovano ai piani terra, ne subiscono il malfunzionamento.

Il cittadino anconetano, ignaro, ha pagato ad AnconAmbiente, tramite le tasse del 2013, un importo pari a 396.224,12 € per il servizio della pulizia delle caditoie che prevede in un anno, per l’intero territorio cittadino, frazioni comprese, due passaggi di svuotamento delle stesse.

Ma il risultato qual è?
Noi abbiamo fotografato qualche caditoia in città e questo è lo stato dei fatti…
Ragionando sull’elevata spesa e sulla qualità del servizio ci siamo chiesti: ma qualcuno ha mai visto svuotare una caditoia, come da programma, o lo svuotamento è sempre avvenuto dietro chiamata o dietro eventi eccezionali?

A noi, purtroppo, non è mai capitato e allora abbiamo deciso di lanciare un concorso:
Fotografa anche tu una caditoia e ‘posta’ la tua foto:
-    o sulla nostra pagina Facebook: 60100 Ancona
-    o sul nostro contatto Twitter: @60100Ancona hashtag: #caditoiAncona
-    o inviandocela per mail a redazione@sessantacento.com

Il premio sarà un invito a partecipare alla pulizia di una caditoia che effettueremo con un’impresa di nostra fiducia al fine di verificare quanto tempo occorra per svolgere questa operazione e farci poi due conti su quanto potrebbe effettivamente costare questo servizio, anche se noi ovviamente non potremmo mai permetterci di comprare quelle meravigliose macchine aspiratrici che Anconambiente conserva gelosamente nel suo auto parco.

Premi in “denaro” a chi riuscirà a fotografare la meravigliosa macchina aspiratrice..."

60100 Ancona

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Cade in piazza e non riesce ad alzarsi, paura per una donna

  • Operaio morto, Marcello era stato assunto da pochi giorni e aveva un'esperienza decennale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento