Nasce la lista civica "Nuova Senigallia"

"Nuova Senigallia": parte ufficialmente la sfida per rilanciare la città di Senigallia e portarla seriamente ad essere una vera cittadina turistica, e non solo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Lista Civica "Nuova Senigallia"

"Nuova Senigallia": parte ufficialmente la sfida per rilanciare la città di Senigallia e portarla seriamente ad essere una vera cittadina turistica, e non solo! "Nuova Senigallia" nasce da una idea di normalissimi cittadini stufi di questa "politica teatrino" che tutto fa tranne che pensare ai reali bisogni del popolo, e che porterà il sottoscritto a candidarsi come Sindaco alle prossime elezioni comunali. Un onore e un grosso impegno per il sottoscritto, ma anche una grande soddisfazione nel vedere che tanta gente ripone fiducia nella mia persona. Una candidatura alla quale seguirà a tempo debito un programma dettagliato che illustrerà, settore per settore, cosa si intende fare e come, ma non in politichese come usano fare i "soliti noti", ma in italiano semplice e comprensibile per tutti.

Turismo, Viabilità, Decoro Urbano, Urbanistica, Piano degli Arenili, Piano Cervellati, Sociale, Sicurezza, Informatizzazione, Famiglia, Edilizia Popolare, Barriere Architettoniche, Raccolta Differenziata, Sanità e Pubblica Amministrazione i punti cardine che prevedono il rilancio della città. Per ognuno di questi la Lista Civica "Nuova Senigallia" presenterà un piano di sviluppo coerente e calibrato a misura di cittadino seguendo il buon senso, l'etica e l'onestà, e non seguendo le imposizioni dei partiti come invece avviene oggi.

Via tutti gli intrecci della politica, via le lobby, via il vecchio e dentro il nuovo, "Nuova Senigallia" ragiona esclusivamente in favore di TUTTI i cittadini, nessuno escluso e senza guardare le colorazioni politiche delle persone, diversamente da come invece avviene adesso, e questo lo sapete molto bene visto che me lo avete detto migliaia di volte. "Nuova Senigallia" annovera tra le sue fila normalissimi cittadini preparati, onesti e con tanta voglia di fare, e altri ne arriveranno, porte aperte a tutte le persone oneste, valide, preparate e animate da buoni propositi, non da scopi personali!.

Alle elezioni comunali manca un anno e mezzo (se non usciranno sorprese dovute al bilancio…), e in questo tempo avrete modo di conoscerci e conoscere il progetto, sapere chi siamo e come la pensiamo. Può sembrare strano, ma il lavoro fatto "dietro le quinte" ha portato passione e interesse in migliaia di cittadini che si sono stufati di vedersi amministrare da persone che tutto fanno tranne che gli interessi del popolo.

Incontri a centinaia, contatti, giornate intere a spiegare per bene quali sono le nostre intenzioni, una "ragnatela" costruita filo per filo e in maniera capillare, e il gradimento è cresciuto a dismisura, tutto questo ci ha fatto capire che era giunto il momento di uscire allo scoperto comunicando intenzioni e candidatura. Tante le associazioni, le aziende, i liberi cittadini, gli imprenditori, le organizzazioni e i vari enti incontrati, tutti, e sottolineo tutti, si sono mostrati interessati e compiaciuti al progetto di "Nuova Senigallia". Tantissimi altri incontri si faranno per continuare a spiegare la nostra filosofia, le nostre potenzialità e cosa "bolle in pentola".

Non essendo un partito, ma un semplice movimento che coinvolge i liberi cittadini, i mezzi all'inizio erano scarsi, ma piano piano, grazie appunto all'aiuto di qualcuno che ci onora della sua fiducia gratuitamente, siamo cresciuti. Due sondaggi fatti da una società a giugno ci hanno consegnato numeri veramente importanti che ci lusingano. Il lavoro ha prodotto molto di più di quanto ci si potesse francamente aspettare, e questo grazie alla professionalità di qualche "amico". La mia personale pagina di Facebook (https://www.facebook.com/marcello.liverani1?ref=tn_tnmn) ha raggiunto in pochissimo tempo più di 1.300 "amicizie", e crescono ogni giorno. Le voci di una "novità" sono girate e giustamente c'è curiosità.

Stessa cosa per i tre gruppi, sempre su Facebook, che viaggiano con numeri di molto superiori ai mille iscritti. Tre gruppi nei quali si discute di tematiche senigalliesi: "Come vorresti Senigallia? Consigli e suggerimenti dei cittadini" (https://www.facebook.com/groups/comevorrestiSenigallia/) - "Adottiamo una buca o un marciapiede a Senigallia" (https://www.facebook.com/groups/adottiamounabuca/) e "Prezzi pazzi a Senigallia" (https://www.facebook.com/groups/prezzipazziasenigallia/).

Il nostro "life motive" è la trasparenza totale con i cittadini, non c'è trucco e non c'è inganno, soprattutto non esiste il politichese, il nostro linguaggio è semplice, schietto e diretto e in questo lasso di tempo che intercorre da qui alle prossime elezioni comunali ve ne daremo ampia dimostrazione. Vi dimostreremo come tante cose si possono fare quando si è onesti e non si ragiona con la mentalità di voler favorire solamente qualcuno. Vi dimostreremo dettagliatamente che cosa è stato messo in piedi per rilanciare Senigallia: progetti veri, fattibili, sostenibili e di non difficile attuazione quando si ragiona con la logica del cittadino onesto, un esempio? Parcheggi per oltre mille autovetture e 22 Km di vera pista ciclabile per tutta Senigallia.

Vi dimostreremo che "fare politica" significa "spendersi" per la comunità tutta, e non solamente per quello che interessa o per gli "amici degli amici". Vi dimostreremo che amministrare significa anche fare delle scelte di priorità serie e oneste salvaguardando tutto ciò che riguarda il Sociale rinunciando al futile e anche al meno futile, perché per noi il sociale è PRIORITARIO!. Perché di fronte a certe situazioni per qualcuno disagevoli, non c'è scusa che tenga per non sistemarle. Noi i precari cinquantenni non li licenziamo, noi li aiutiamo e li tuteliamo!

Vi dimostreremo che non è poi così difficile abbattere le spese superflue, vedi le mega consulenze esterne pagate a peso d'oro da questa amministrazione ai "manager" e completamente inutili, e tutte le regalie fatte a destra e a manca, è solo una questione di volontà, o lo si vuole fare o non lo si vuole fare, noi lo faremo!. Vi dimostreremo come la politica classifica alcuni cittadini di serie "A" e altri di serie "B" in tema di "abbattimento delle barriere architettoniche". Siamo gli ultimi in Europa su questo tema, non rispettiamo nessuna legge e nessun protocollo in materia, per noi invece questa è un'altra PRIORITA', e vi spiegheremo bene cosa vogliamo fare per rendere Senigallia fruibile a tutti, nessuno escluso! Vi dimostreremo quindi come la politica di oggi e i politici siano distanti "anni luce" dalla realtà dei problemi prioritari e quotidiani dei cittadini.

Ci sono delle criticità alle quali nessuno ha mai voluto mettere mano a Senigallia, perchè un politico è sempre "tirato" per la giacchetta, ora da tizio e prima da caio, il politico "prende ordini dal partito", un libero cittadino invece NO. Il sottoscritto non ha scheletri nell'armadio, non ho nessuna attività o interesse su Senigallia, non mi serve la politica per campare in quanto sono un pensionato e sto bene di mio, e non ho quindi bisogno della "poltrona", non devo "sistemare" figli o parenti, quindi non sono ricattabile da nessun lato! Ho "l'ambizione" di credere che a Senigallia possiamo cambiare questo sistema ormai marcio nel DNA insieme a Voi cittadini, perchè sarete solamente Voi a decidere se darci fiducia o meno. Da parte nostra avrete sempre il massimo impegno, la massima onestà e la massima trasparenza. Noi non ci "innalziamo di due piani" (vedi il PORU), noi viaggiamo a livello dei cittadini!

"Fine delle chiacchiere" per oggi, tante altre ne seguiranno. Ora sapete che in pentola "bolle" qualche cosa di veramente diverso e serio, da parte nostra useremo "diversi canali" per informare la cittadinanza delle novità e del programma. Non so quanti cittadini ho incontrato che mi hanno voluto conoscere, parlare, esporre le problematiche personali e della città e capire se ero un marziano o una persona normale. Penso di aver fatto capire che non sono un marziano. Continuate a farlo, parlo e incontro tutti senza problemi. Potete scrivermi in privato: marcello@marcelloliverani.it o su Facebook: https://www.facebook.com/marcello.liverani1

E ricordatevi una cosa: "La rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo. Ma il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano. Quella matita è più forte di qualsiasi arma, più pericolosa di una lupara, e più affilata di un coltello". (Cit. Paolo Borsellino)

Marcello Liverani

Lista Civica Nuova Senigallia

Torna su
AnconaToday è in caricamento