Dalla liquidità a fondo perduto ai parcheggi gratis per 6 mesi: la mozione di MNS - Lega e Fratelli d'Italia

La proposta rivolta al Comune prevede anche la mappatura di tutte le aree all’aperto che si possono destinare alle attività di ristorazione e bar per recuperare i coperti perduti all’interno dei locali

«Accogliamo le preoccupazioni dei titolari di bar e ristoranti di Ancona, come pure delle altre attività economiche del territorio. È necessario prendere da subito misure a loro sostegno, poche misure fattibili, concrete e coraggiose». Queste le parole del comunicato firmato da Angelo Eliantonio, Marco Ausili, Maria Grazia De Angelis e Antonella Andreoli, del gruppo consiliare Movimento nazionale per la sovranità - Lega e Gruppo consiliare Fratelli d'Italia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 «Perciò  - proseguono - abbiamo protocollato una mozione contenente alcune delle nostre proposte, come ad esempio: la mappatura di tutte le aree all’aperto che si possono destinare alle attività di ristorazione e bar per recuperare i coperti perduti all’interno dei locali, liquidità a fondo perduto alle attività per l’acquisto di dispositivi sanitari, strumenti e prodotti per la sterilizzazione, gratuità per almeno sei mesi di tutti i parcheggi coperti del Centro. Queste proposte si aggiungono alle altre che il centrodestra ha recentemente avanzato, come la distribuzione gratuita delle mascherine alla popolazione e l’abbattimento di tutte le imposte comunali. Ma non basta, oltre alle proposte c’è bisogno, subito, di un luogo istituzionale per discuterle. Perciò abbiamo lanciato oggi la raccolta firme tra Consiglieri Comunali, al fine di arrivare al numero minimo di firme per la richiesta di convocazione di un Consiglio Comunale Urgente Monotematico, al quale invitare anche commercianti e associazioni di categoria. Che il Consiglio non sia convocato da più due mesi è una grave onta per la città e le istituzioni».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento