Pergolesi: il Comune di Ancona specifica sulle previsioni di spesa

“Le risorse stanziate per l’anno 2012 sono state erogate. Per quelle dei due anni successivi non si è provveduto a suo tempo, né risulta che siano state sottoscritte convenzioni che impegnavano il Comune”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

In merito a notizie relative alla situazione del Pergolesi, l’Amministrazione Comunale di Ancona, “per quanto di diretta competenza, ribadisce quanto segue:

Nel bilancio preventivo pluriennale 2012/2014 a favore dell’Istituto Pergolesi erano state previste, con deliberazione del Consiglio Comunale del luglio dello scorso anno relativa all’approvazione del Bilancio di previsione per l’esercizio 2012 e Bilancio pluriennale 2012/2014, le seguenti previsioni di spesa:

-   € 318.500,00 per l’anno 2012;
-   € 402.000,00 per l’anno 2013;
-   € 302.000,00 per l’anno 2014.

Le risorse stanziate per l’anno 2012 (€ 318.500,00) sono state, nel corso di tale esercizio, impegnate ed erogate a favore dell’Istituto.
Diversamente, con riferimento  alle risorse stanziate per i due anni successivi (€ 402.000,00 per l’anno 2013 e € 302.000,00 per l’anno 2014), non si è provveduto a suo tempo, ovvero inderogabilmente entro il 31/12/2012, ad assumere impegni di spesa, né risulta che siano state sottoscritte convenzioni che impegnavano il Comune per tali importi.

Pertanto, relativamente all’esercizio 2013, non sussistono ad oggi somme impegnate e, di conseguenza, erogabili, neanche in dodicesimi, a favore dell’Istituto Pergolesi, fatte salve eventuali risorse che dovessero essere inserite nel redigendo bilancio di previsione 2013 che, in ogni caso, potranno essere erogate solo una volta approvato il predetto bilancio.

Tanto comunque a prescindere da qualsiasi valutazione o considerazione sulla opportunità e legittimità dell’assegnazione di risorse”.

Torna su
AnconaToday è in caricamento