Tutti gli uomini di Gramillano: ecco il toto-giunta, ma c’è l’incognita Psi

La rosa di nomi che circola sarebbe quasi definitiva, almeno secondo i rumors che escono da Palazzo del Popolo. Incognita sul nome socialista. E l'ex alleato Duca non l'ha presa proprio bene

Il toto-giunta impazza sulle pagine di tutti i quotidiani: chi saranno “i magnifici 10” scelti dal sindaco Fiorello Gramillano? Si parte dai quattro “intoccabili”, nomi quasi sicuri della vecchia squadra di governo, tutti del Pd: Michele Brisighelli, Andrea Nobili, Andrea Biekar e Adriana Celestini.
Poi ovviamente Stefano Dellabella, il segretario Udc, e due Idv: i nomi più accreditati sono Gianni Giaccaglia e Gianni Ciotti. Tornando al vivaio democrat, si vocifera di due new entries: Eliana Maiolini e Pierpaolo Sediari. L’unica incognita rimane la sedia vuota Psi, che dopo la più volte ribadita indisponibilità da parte di Matteo Vichi pare sarà destinata a Marina Maurizi.

Tutto risolto dunque? Non proprio. Sotto la cenere dalla politica la brace arde perpetuamente: il segretario democratico cittadino Perilli ha già messo le mani avanti dichiarando che la giunta viene decisa e nominata dal sindaco (quindi i giochi sono sempre aperti) e l’ex alleato di Sinistra per Ancona, Eugenio Duca, rimasto tagliato fuori, ha bollato qualsiasi possibile nuovo corso come “teatrino della politica condotto dal Pd, dal partito favista e dal neoaggregato, il coerente Udc, apparentato alle elezioni con il Pdl contro il sindaco”.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffica di esplosioni, poi le fiamme altissime: maxi incendio nel porto di Ancona

  • Incendio al porto di Ancona, quella nube era tossica: ora c'è un'indagine della Procura

  • Incendio porto, in città non si respira: Comune chiude scuole e parchi

  • Coppia scatenata, sesso in pubblico: i passanti riprendono tutto col cellulare

  • «Non c'erano sostanze tossiche», ma la Mancinelli non si fida e corre ai ripari

  • Notte d'inferno al porto, la lunga lotta contro l'incendio che ha devastato l'ex Tubimar

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento