Ancona: allo studio la super Imu, forse aumenterà di un punto

L'Amministrazione sta pensando di aumentare l'Imu sulla prima casa: il range su cui si sta ragionando si sposta da uno 0,3% sull'aliquota base del 4 per mille fino al massimo di un punto in, fino al 5 per mille

A mali estremi (le condizioni a dir poco disastrose del documento di Bilancio del Comune di Ancona), estremi rimedi: l’Amministrazione, informa il quotidiano il Messaggero, sta infatti studiando la possibilità di aumentare l’Imu sulla prima casa: il range su cui si sta ragionando si sposta da uno 0,3% sull’aliquota base del 4 per mille se va bene (che farebbe incassare al municipio dorico 800mila euro) fino al massimo di un punto in più se va male, cioè fino al 5 per mille (per recuperare 2,2 milioni di euro)

L’ipotesi è allo studio dei tecnici del Comune di Ancona, ma se ne saprà qualcosa di preciso solo nel corso della giornata: scade infatti alle 13 il termine ultimo per la presentazione degli emendamenti, e come è accaduto l’ultima volta il sindaco di Ancona Fiorello Gramillano ha deciso di prendersi fino all’ultimo momento per decidere.

La scelta, per i consiglieri di maggioranza,  è un patto faustiano: barattare una fetta di apprezzamento per l’azione di governo (non è proprio il momento migliore per alzare le tasse, visti i tempi) con la messa in sicurezza del principale documento contabile cittadino. Vedremo come finirà. Per il momento tutti i principali commentatori cittadini sono quasi unanimi nel sostenere che l’addio anticipato del sindaco, massimo a settembre.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento