Offagna, il Sindaco Gatto: “Potremmo annettere la frazione anconetana di Montesicuro”

Al primo cittadino è giunta alcuni giorni fa la richiesta ufficiale da parte di un Comitato di abitanti della frazione dorica. Se la cosa andrà avanti, ovviamente, la decisione sarà presa per mezzo di un referendum

Offagna

Importanti novità per il Comune di Offagna per il quale, a quanto pare, esiste la possibilità concreta di ampliare il proprio territorio e di conseguenza il numero di abitanti, “erodendo” una porzione al capoluogo. Dopo un primo colloquio informale con il sindaco Stefano Gatto, infatti, è giunta alcuni giorni fa la richiesta ufficiale da parte di un Comitato di abitanti di Montesicuro, frazione di Ancona, di poter annettere la frazione al Comune di Offagna, lasciando di conseguenza il capoluogo di provincia.
Una bella sorpresa per il Comune di Offagna che,  in un periodo in cui i piccoli Comuni rischiano la chiusura, con quest’opportunità potrebbe aumentare la sua popolazione di oltre 700 abitanti.

Questa la dichiarazione del sindaco Stefano Gatto: “Siamo molto contenti di aver ricevuto questa richiesta, significa che è stato apprezzato il modo con cui Offagna è stata amministrata in questi anni e della nostra attenzione verso i cittadini, vaglieremo subito la proposta e studieremo l’iter burocratico necessario”.

Una scelta, però, che non spetta ovviamente solo agli Amministratori del Comune di Offagna, sarà infatti in caso necessario un referendum tra tutti i cittadini dei Comuni coinvolti per portare a termine questa operazione, ma prima di arrivare a questa fase saranno varie le operazioni da espletare.

In questo momento il capogruppo di maggioranza del Comune di Offagna, Alessandro Desideri, sta organizzando delle riunioni per discutere queste proposte, per ottenere una condivisione della proposta da parte di tutta la maggioranza e anche da parte del gruppo di minoranza. “Sarebbe molto importante per il nostro Comune riuscire in questo obiettivo, aumentare il numero di abitanti potrebbe aiutarci a mantenere l’indipendenza come Amministrazione anche nel futuro e questa potrebbe essere solo la prima frazione che decide di cambiare Comune, magari altre frazioni confinanti con il nostro paese potrebbero decidere di fare la stessa operazione”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento