Cittadella sportiva delle Palombare, gestione energetica ad una ditta di Terni

«Saremo in grado di migliorare questa cittadella sportiva di grande interesse per la città di Ancona, capace di ospitare anche manifestazioni sportive internazionali» ha detto Guidotti

Foto di repertorio

Sarà la ditta C.P.M. Gestione Termiche srl di Terni ad occuparsi del servizio energia per la Cittadella sportiva delle Palombare. L'impresa se l'è aggiudicato a seguito del bando della Regione Marche che aveva destinato oltre un milione di euro per cofinanziare interventi di efficienza energetica negli impianti sportivi dei Comuni marchigiani che ne avevano fatto richiesta attraverso il bando del Por FESR Marche.

«Grazie a questo fondo della Regione e a queste risorse, saremo in grado di migliorare questa cittadella sportiva di grande interesse per la città di Ancona, capace di ospitare anche manifestazioni sportive internazionali» afferma l'assessore allo sport Andrea Guidotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

Torna su
AnconaToday è in caricamento