Lavori Galleria, Barigelli: "Problemi viabilità per chiusura via XXIX Settembre"

"I residenti di via della Loggia dovranno passare attraverso la San Martino, girare intorno al Comune, discendere per Corso Stamira ed infine svoltare per andare nella loro zona di residenza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

"Buongiorno,
ieri è stata "ri-presentata" alla Stampa la nuova viabilità con la chiusura della Galleria del Risorgimento che durerà molto probabilmente 4 mesi, in base alle capacità della ditta di portare avanti i lavori.

Consapevole che i lavori sono assolutamente necessari, e non è bene parlare di ulteriori rinvii perchè il rischio è evidente, mi dispiace constatare che le polemiche nate si riferiscono solamente alla viabilità di via XXV Aprile perchè i commercianti, giustamente pensando al loro lavoro, si troveranno in difficoltà.
Personalmente mi preme invece attirare l'attenzione sui cambiamenti in merito a via XXIX Settembre che in ingresso (dalla rotatoria a piazza Kennedy) verrà chiusa ad eccezione dei mezzi pubblici e degli autorizzati.

Questa modifica va a svantaggio dei residenti delle zone di via della Loggia a salire verso Palazzo degli Anziani che per tornare a casa entrando in città da Nord dovranno passare attraverso la Galleria San Martino, girare poi intorno al Comune, discendere per Corso Stamira ed infine svoltare per andare nella loro zona di residenza, invece di poter facilmente percorrere i circa 600m di via XXIX Settembre, andando quindi ad aumenterà il traffico che sarà già presente nella Galleria stessa.

Inoltre questa "modifica" va a discapito anche della possibilità di raggiungere facilmente lo stesso Duomo della città, perchè chiunque vorrà andarci, sia per le funzioni religiose, che per turismo dovrà passare forzatamente per il tragitto prima descritto, invece di poter tranquillamente prendere via XXIX Settembre.
Mi domando allora se non vi sia la possibilità di dotare i residenti (e non sono molti) di via della Loggia, via Saffi, piazza Santa Maria, via Vanvitelli, piazza Dante Alighieri e via Giovanni XXIII di un'autorizzazione a passare per via XXIX Settembre o di permettergli, in alternativa, di passare nella zona porto (uscendo quindi davanti al Teatro delle Muse) e al contempo di estendere anche alla via in riferimento la stessa limitazione temporanea che ha via XXV Aprile dove è vietato il traffico nei giorni feriali negli orari dalle ore 7,30 alle ore 19,30, mentre è permesso il passaggio nei giorni festivi, limitando così il disagio di chi vorrà andare al Duomo la domenica o durante le feste.

Sarebbe forse una scelta di buon senso in un momento in cui tutti i cittadini di Ancona vivranno un disagio che dovrà essere il meno impattante possibile."

Davide Barigelli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento