Bar chiuso, la Lega applaude il questore: «Ma l’amministrazione comunale dov'è?»

La Lega è intervenuta sulla chiusura del Caffè Centrale di piazza Ugo Bassi, segnalato dai residenti e sanzionato dalla questura come potenziale pericolo per l’ordine pubblico

Gli agenti nel Caffè Centrale

Il gruppo consiliare della Lega è intervenuto sulla chiusura temporanea del Caffè Centrale di piazza Ugo Bassi, segnalato dai residenti e sanzionato dalla questura come potenziale pericolo per l’ordine pubblico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringraziamo il Questore, gli uomini e le donne della Polizia di Stato che ancora oggi, come sempre, sono presenti tra Piano, Archi e Stazione. Peccato che questa intensa attività non sia in qualche modo affiancata dalla politica comunale – si legge nella nota diffusa dalla Lega- il sindaco promette a voce la tolleranza zero, ma poi impoverisce la sezione di Polizia Giudiziaria, non interviene con la revoca della licenza di questi locali, lascia prosperare situazioni di degrado e non applica la mozione del nostro Gruppo che prevedeva il rafforzamento della figura del vigile di quartiere. Il Bar Centrale del Piano- continua la nota- è stato chiuso perché frequentato da soggetti pregiudicati. Ci chiediamo ora dove si sposteranno queste persone? Chiediamo che si proceda immediatamente a intensificare i controlli su questi e altri soggetti, per verificare chi deve essere espulso. Il Sindaco dia mandato alla Polizia Giudiziaria di procedere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento