Venerdì, 17 Settembre 2021
Politica

Casa Raffaello, dentro le famiglie dei bambini malati: i ringraziamenti del sindaco

Valeria Mancinelli: «Non ho voluto mancare l’appuntamento con l’inaugurazione della seconda struttura»

«Casa Raffaello nasce dal dolore di una madre che si è trasformato in un aiuto concreto alle famiglie costrette ad affrontare il dramma della sofferenza dei loro bimbi. Questa mattina non ho voluto mancare l’appuntamento con l’inaugurazione della seconda struttura, frutto di un gesto di grande umanità dell’Associazione Raffaello Onlus e della sua fondatrice, Nazzarena Barboni, che ha regalato alla comunità questo secondo nido per accogliere le famiglie dei piccoli malati oncologici. Il supporto a chi, nel mondo del volontariato, va ad impreziosire le già varie ed articolate azioni assistenziali presenti sul territorio e quelle in via di sviluppo, è doveroso».

Così il sindaco Valeria Mancinelli, in corsa per il secondo mandato, esprime gratitudine alla presidente dell’Associazione e a tutti coloro che si adoperano per offrire importanti servizi alla comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Raffaello, dentro le famiglie dei bambini malati: i ringraziamenti del sindaco

AnconaToday è in caricamento