Politica

Avviato l’iter per l’intitolazione a Carlo Emanuele Bugatti di una sala espositiva

La decisione è stata presa questa mattina dalla giunta comunale  con una apposita delibera presentata dal sindaco Maurizio Mangialardi

Il sindaco Mangialardi

SENIGALLIA – A un anno esatto dalla scomparsa, il Comune di Senigallia ricorda il professor Carlo Emanuele Bugatti, ex direttore del Museo Comunale d’Arte Moderna, dell’Informazione e della Fotografia, avviando l’iter amministrativo per intitolare a suo nome la sala espositiva dedicata alle mostre temporanee posta al piano terra dell’edifico di via Marchetti 73, dove sarà ospitata proprio la futura nuova sede del Musinf. La decisione è stata presa questa mattina dalla giunta comunale  con una apposita delibera presentata dal sindaco Maurizio Mangialardi.

“Credo che l’atto che abbiamo approvato stamattina – ha detto Mangialardi – sia molto importante, perché rappresenta e rende concreta la volontà nostra e di tutta la città di non dimenticare la figura umana e intellettuale del professor Carlo Emanuele Bugatti, che con il suo impegno, la sua competenza e la sua passione ha saputo determinare il destino di una città e di un territorio. Dobbiamo essere consapevoli che se non ci fosse stato il professor Bugatti difficilmente oggi Senigallia potrebbe fregiarsi del riconoscimento di Città della Fotografia. E di questo gliene siamo estremamente grati”.


“Quello di oggi – ha aggiunto l’assessore alla Cultura Simonetta Bucari – è un momento molto importante per Senigallia e il territorio, perché avviando l’iter per l’intitolazione della sala espositiva andiamo a ricordare la figura e l’opera con cui il professor Bugatti ha promosso e divulgato cultura, non solo nella nostra città e nella nostra regione, ma anche a livello internazionale, valorizzando l’opera di Mario Giacomelli e degli artisti della Scuola del Misa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avviato l’iter per l’intitolazione a Carlo Emanuele Bugatti di una sala espositiva

AnconaToday è in caricamento