Martedì, 19 Ottobre 2021
Politica

Capodanno in piazza, la mezzanotte è desolante: «C'era il silenzio più totale»

A parlare è il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Berardinelli, che commenta così il Capodanno in piazza del Papa, ad Ancona

«Disastrosa organizzazione del Capodanno da parte dell’amministrazione Mancinelli e del suo assessore Marasca. Ancona è stata probabilmente l’unica città del pianeta Terra che a mezzanotte non ha festeggiato il nuovo anno come invece è successo in tutto il Mondo. Un “buco” sul palco dove si dovevano esibire gli artisti chiamati dal Comune per intrattenere i cittadini che si sono recati in Piazza del Papa e che nel momento topico, nel momento più importante, quello dello scoccare della mezzanotte, non hanno visto nessuno ad esibirsi». A parlare è il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Berardinelli, che commenta così il Capodanno in piazza del Papa, ad Ancona.  

«Una tristezza assurda, sicuramente non la prima per questi amministratori e purtroppo temiamo non sia l’ultima. Eppure alla vigilia abbiamo assistito a proclami roboanti che esaltavano il ruolo di capoluogo di regione. Invece, la solita disorganizzazione, la solita sciatteria, il solito menefreghismo di assessori e Sindaco. Non è un caso che anche lo scorso anno l’assessore Marasca abbia fatto il count-down sul palco a mezzanotte già passata. Ma cosa abbiamo fatto per meritarci cose del genere?».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capodanno in piazza, la mezzanotte è desolante: «C'era il silenzio più totale»

AnconaToday è in caricamento