Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

Marche, cannabis ai malati: la giunta approva il regolamento

Arriva la regolamentazione sulla cannabis per uso terapeutico ai malati, sollecitata dal Consiglio nei mesi precedenti. Il Presidente Ceriscioli: «Omogeneità di erogazione su tutto il territorio marchigiano»

A marzo il consiglio regionale aveva dato tre mesi di tempo alla giunta per legiferare un regolamento sulla cannabis a scopo terapeutico. Ordine rispettato. Il governo regionale ha infatti dato corpo all'attuazione della normativa per i malati affatti da alcune gravi patologie come  sclerosi multipla, lesioni del midollo spinale. «Le linee di indirizzo forniscono uno strumento di consultazione semplice ed efficace, per i medici e i farmacisti, in modo da armonizzare le attività legate alla prescrizione, alla preparazione e alla fornitura dei medicinali a base di cannabis sul territorio regionale – spiega il presidente Ceriscioli – L’obiettivo è assicurare l’omogeneità di applicazione, il monitoraggio dei consumi e la riduzione dei tempi di erogazione»

Prescrizione e somministrazione restano in capo agli operatori sanitari. I medicinali saranno a carico del Servizio sanitario regionale (Ssr) solo per i pazienti residenti nelle Marche e saranno forniti dai centri autorizzati dalla Regione (le farmacie degli Enti del Ssr). La cannabis e i suoi derivati, da assumere per via orale o inalatoria, saranno utilizzati per la gestione di dolori cronici, per lenire gli effetti indesiderati della chemioterapia o per la stimolazione dell’appetito nella cachessia e anoressia nei pazienti oncologici o affetti da Aids e nell’anoressia nervosa. «Altre applicazioni terapeutiche all’uso della cannabis sono quelle legate all’effetto ipotensivo nel glaucoma resistente alla terapie convenzionali, oltre che nei casi di riduzione dei movimenti involontari del corpo e facciali presenti nella sindrome di Gilles de la Tourette, non ottenibile con i trattamenti standard» sottolineano dalla Regione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche, cannabis ai malati: la giunta approva il regolamento

AnconaToday è in caricamento