Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Politica

M5S presenta i candidati, Gambacorta out. Quattrini glissa: «Leggetevi il regolamento»

La consigliera non ha smaltito la delusione per l’esclusione dalle candidature e le spiegazioni sul perché della scelta non sono arrivate neppure nel giorno delle presentazioni ufficiali 

Il Movimento 5 Stelle presenta i candidati (Ecco la lista) per le prossime elezioni politiche e nella sfilata di martedì mattina all’NH Hotel non c’è stato nessun colpo di scena: Maria Ausilia Gambacorta non c’era. La consigliera comunale pentastellata, esclusa dalle candidature per motivi tuttora non chiariti, non ha ancora smaltito l’amarezza. L’idillio con il M5S sembra scemato e l’ipotesi di un addio al Movimento dopo la fine del mandato in consiliare non è campata per aria: «Cosa farò dopo? Resto a guardare cosa succede, nel frattempo porterò fino in fondo il mio lavoro - ha commentato la Gambacorta - I’ appoggio ai candidati? Quello c’è, ma li devono appoggiare i cittadini, non io». 

I candidati marchigiani del Movimento 5 Stelle: ecco tutti i nomi

Le parole di Quattrini

Le spiegazioni su quell’esclusione, urbi et orbi, non sono arrivate neppure oggi dal capogruppo M5S Andrea Quattrini, che oggi ha presentato i nomi e i volti degli aspiranti deputati e senatori: «L’esclusione della Gambacorta? Non sono io a dover rispondere, esiste un comitato di garanzia e delle regole di comportamento da mantenere. Leggetevi lo statuto prima di scrivere tante stupidaggini c’è uno statuto dove ci sono scritte le regole e chi deve giudicare. Sono stati tagliati fuori il 20% dei candidati». Intanto il candidato premier Luigi Di Maio ha sempre escluso il malfunzionamento della piattaforma Rousseau, utilizzata on line per la votazione nelle “parlamentarie”, spiegando come la scelta dei candidati sia stata portata avanti tramite una "selezione ferrea". «C’erano persone che non avevano i requisiti e li abbiamo scartati, perché noi non siamo una navicella per andare in parlamento» ha spiegato lo stesso Di Maio in un intervento sulle frequenze di Radio 24. Dunque la Gambacorta è stata esclusa per motivi disciplinari dovuti a una segnalazione anonima dopo aver violato il codice di comportamento indicato nel famigerato regolamento oppure perché altri sono stati ritenuti più idonei? Il dubbio resta. «In questa vicenda non voglio entrarci più, penserò ad Ancona, continuerò a fare il mio lavoro, non morirò e me ne farò una ragione». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

M5S presenta i candidati, Gambacorta out. Quattrini glissa: «Leggetevi il regolamento»

AnconaToday è in caricamento