menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In arrivo oltre 11 milioni di euro per gli impianti sportivi marchigiani

È Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche, a confermarlo dopo la pubblicazione del decreto a firma del collega Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario con delega allo sport.

«Oltre 11 milioni di euro alle Marche per gli impianti sportivi: così la Lega contribuisce a tutelare salute, coesione sociale e sviluppo di turismo attivo favorendo la pratica motoria ad ogni età anche nelle aree più svantaggiate». È Paolo Arrigoni, responsabile della Lega Marche, a confermarlo dopo la pubblicazione del decreto a firma del collega Giancarlo Giorgetti, Sottosegretario con delega allo sport.

«Il governo ha finanziato con 85 milioni di euro in tre anni attraverso il Fondo “Sport e Periferie” il secondo piano pluriennale finalizzato alla realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi – spiegano  Arrigoni e i colleghi parlamentari marchigiani Giorgia Latini, Tullio Patassini, Giuliano Pazzaglini e Luca Paolini – Ad attuarlo il Coni che svolgerà anche la funzione di controllo sul corretto impiego delle risorse che il governo ha inteso rimettere in gioco per un intervento realmente capillare sull’impiantistica sportiva». Dall’agonistica di livello nazionale alle strutture polivalenti di servizio a scuola e territorio, il parco impianti sportivi marchigiani cambia faccia per diventare anche un volano di sviluppo economico. «La Lega dimostra ancora una volta l’attenzione ai bisogni anche immateriali dei cittadini delle aree terremotate – concludono i parlamentari leghisti – Molti tra i comuni che beneficeranno dei fondi sono infatti quelli delle aree più colpite che troveranno anche in questo uno stimolo a tornare ad essere comunità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento