Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Camerano, la tariffa rifiuti a carico delle famiglie è tra le più basse d’Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Andando ad analizzare e confrontare i dati degli ultimi sei anni (2014-2020) delle tariffe domestiche per il conferimento dei rifiuti del Comune di Camerano, è possibile constatare che le famiglie Cameranesi hanno dei costi sensibilmente più bassi e con un decremento negli anni, rispetto ai Comuni limitrofi e ai primi tre Enti Locali d’Italia per produzione procapite di rifiuto secco. Se prendiamo in considerazione una famiglia composta da 4 persone che risiede in un appartamento di 90 mq, la tariffa domestica di Camerano dovrebbe assestarsi su € 77 annui (€ 6,44 mensili, esclusa iva e addizionale provinciale) che rappresenta una variazione in diminuzione di circa il 5,4% rispetto all’anno scorso e del 33% rispetto al 2014. Curiosando tra le tariffe deliberate e pubblicate sul MEF (www.finanze.gov.it) e prendendo in considerazione quanto indicato dai primi 3 Comuni Italiani per produzione procapite di rifiuto secco, risultanti dalla classifica dei Comuni Ricicloni 2019 (www.ricicloni.it), è possibile rilevare che per la stessa fascia di nucleo familiare, nel Comune di Tramutola (PZ), al primo posto in Italia con 3291 abitanti, ogni famiglia corrisponde l’importo di € 175 annui (+126% rispetto a Camerano), nel Comune di Visciano (NA), secondo classificato con 4456 ab., si sborsano € 281 annui (+264%), mentre nel Comune di Altavalle (TR), terzo in classifica con 2144 ab., si versano € 117 annui (+51%). Verificando inoltre i dati di alcuni Comuni limitrofi, è possibile rilevare che, per la stessa fascia di nucleo familiare, i cittadini del Comune di Ancona versano € 309 (+300% rispetto a Camerano), Falconara m.ma € 352 (+356%), Sirolo € 299 (+287%), Chiaravalle € 267 (+245%), Jesi € 261 (+238%), Osimo € 247 (+220%), Filottrano € 233 (+202%), Loreto € 233 (202%), Senigallia € 208 (+169%), Castelfidardo € 211 (+173%). Nella migliore delle ipotesi negli altri Comuni, rispetto a Camerano, si può pagare più del doppio, con variazioni medie di tariffa in aumento rispetto agli anni precedenti. Assessore Ambiente Costantino Renato

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Camerano, la tariffa rifiuti a carico delle famiglie è tra le più basse d’Italia

AnconaToday è in caricamento