rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Politica

Via XXV Aprile, blitz notturno di Gioventù Nazionale: Ufficio scolastico sbarrato

Ad affiggerli durante la notte, sbarrandone simbolicamente anche l'ingresso con del nastro di plastica, sono stati i militati della giovanile di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, proprio nel giorno dell'approdo alla Camera del ddl Buona scuola

Blitz notturno del Fronte della gioventù nazionale all’Ufficio scolastico  Regionale di via XXV Aprile. Necrologi e volantini davanti alla sede «in ricordo della scuola pubblica». Ad affiggerli durante la notte, sbarrandone simbolicamente anche l’ingresso con del nastro di plastica, sono stati i militati della giovanile di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale, proprio nel giorno dell’approdo alla Camera del ddl Buona scuola per il varo definitivo.

“Nel giorno in cui l’Ocse – fanno sapere il componente esecutivo Angelo Eliantonio e il responsabile scuola Marco Recchia  – certifica che l’Italia è penultima per la percentuale di spesa pubblica dedicata all’educazione, davanti alla sola Grecia, il governo Renzi decreta la morte della scuola pubblica italiana e del futuro dei suoi studenti, completamente dimenticati e non menzionati nella riforma. Siamo a luglio, le scuole sono chiuse, gli studenti in vacanza e guarda caso proprio adesso viene deciso di approvare la riforma della scuola. Questo Paese non può permettersi l’ennesima riforma della scuola senza il contributo degli studenti. Ecco perché, se questa è la “Buona Scuola”, noi siamo fieri di essere quelli dell’ultimo banco». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via XXV Aprile, blitz notturno di Gioventù Nazionale: Ufficio scolastico sbarrato

AnconaToday è in caricamento