menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio 2013: sarà tecnico e di transizione, al voto ad Agosto

Il problema è che i tempi sono troppo stretti se si pensa che siamo quasi ad Agosto e ancora deve essere approvato il bilancio di previsione del 2013. La Mancinelli dunque vuole archiviare prima possibile

E’ un bilancio di pronto soccorso quello preventivo per il 2013 a cui sta lavorando la giunta Mancinelli. Si perché i termini, che per legge scadono il 30 settembre, sono comunque in fase troppo avanzata per chiedere all’amministrazione di elaborare un documento autonomo. Dunque lo ha detto chiaramente la Mancinelli in conferenza stampa oggi:  “I numeri e la genesi non sono indicativi della politica di questa amministrazione. L’unica questione su sui scegliere erano i tempi. Questa scelta l’abbiamo fatta e faremo di tutto per guadagnare un mese o anche un mese e mezzo di vantaggio”. L'obiettivo? Licenziarlo in consiglio comunale entro agosto per poi partire con gli atti ideati dalla giunta.

Si perché la Mancinelli conta di portare il documento finanziario in consiglio comunale a metà agosto. Il bilancio è lo stesso fatto sotto il commissariamento di Antonio Corona, a cui sono state portate solo alcune modifiche. Al via dunque il prima possibile a sbrigare la pratica legale per poi mettere mano al vero primo bilancio che rispecchierà la nuova amministrazione Mancinelli: quello del 2014. Dai lievi margini di manovra l’amministrazione sarebbe riuscita a togliere 100mila euro di costi di amministrazione. Cosa riguardano? Utenze e recupero evasione della vecchia Ici. “Qui si tratta di non perdere, non settimane, giorni” ha ribadito la Mancinelli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento