Arrivano bastoni, spray e giubbotti per la Polizia locale: «Non sono armi, bensì strumenti di difesa»

«E’ importante far presente che tali strumenti non sono armi e non sono volti all’offesa bensì sono strumenti a tutela e difesa del lavoro degli agenti» ha detto l'assessore

Foto di repertorio

Nell’intento di migliorare la sicurezza della Polizia locale, il Comune di Camerano ha predisposto l’acquisto di alcuni strumenti operativi per la difesa degli agenti. Strumenti  enumerati in base alle situazioni e alle esigenze riscontrate negli ultimi anni durante i servizi di pattugliamento o di pubblica sicurezza, nel quale sono emersi rischi e pericoli che, per il Comune, necessitano di dispositivi di protezione specifici. Quali sono? Bastoni distanziatori, nuovi spray antiaggressione ed un cuscino per TSO. Una novità che dovrà servire a gestire quelle situazioni in cui ci siano persone in stato psico-fisico alterato, che potrebbero mettere a repentaglio la propria e l’altrui incolumità, come è già successo in passato. Non solo perché arriveranno anche giubbotti di protezione antitaglio, realizzati con materiale balistico, idonei alla protezione da aggressioni con armi da fuoco, da taglio e da punta. Infine guanti di protezione antitaglio e antiperforazione, che attutiscono i tagli, le perforazioni, abrasioni e lacerazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«E’ importante far presente che tali strumenti non sono armi e non sono volti all’offesa bensì sono strumenti a tutela e difesa del lavoro degli agenti che verranno utilizzati solo ed esclusivamente per tenere a distanza possibili aggressori e per difendersi da reazioni improvvise a distanza ravvicinata - ha spiegato l'assessore Costantino Renato - L’acquisto di tale attrezzatura non graverà sulle tasche dei cittadini in quanto saranno utilizzate le somme dei proventi delle sanzioni amministrative pecuniarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus avanza, chiudono le scuole superiori nelle Marche: ordinanza di Acquaroli

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Nuovo Dpcm, chiusure delle attività commerciali per evitare il lockdown

  • Coronavirus nella scuola primaria, vanno in quarantena sette classi su nove

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento