Giovedì, 23 Settembre 2021
Politica

Elezioni europee, Forza Italia schiera l'imprenditrice Barbara Cacciolari

Imprenditrice e docente universitaria, a Bruxelles vuole farsi portavoce delle istanze delle imprese marchigiane. Presentati anche i nuovi coordinamenti comunale e provinciale di Forza Italia

? una donna la candidata marchigiana schierata da Forza Italia per le elezioni europee del prossimo 25 maggio. Barbara Cacciolari, 44 anni, nata a Macerata, attualmente residente a Castelraimondo, sposata ha due bambini. E' un'imprenditrice ed opera nell'azienda di famiglia a Matelica. Laureata in Scienze Politiche, parla 4 lingue ed è docente universitario di Lingua Inglese.

«Sin dall'età di 23 anni ho iniziato ad interessarmi alle problematiche europee partecipando, come relatore, a convegni internazionali, in quanto ricoprivo l’incarico di responsabile commerciale di una nota azienda marchigiana. Attualmente, sono imprenditore nel settore commercio nell’azienda di famiglia- racconta la candidata di Forza Italia-. Nel 2010 ho creato un movimento che poi si è sviluppato in rete ovvero Commercio Futuro dove mi sono fatta portavoce delle istanze dei commercianti che non si sentono tutelati e non riescono ad esprimere le loro esigenze.  Nello stesso anno mi sono iscritta al network personale del Presidente Silvio Berlusconi, Forza Silvio, con il quale ho iniziato la mia attività politica in rete».

Questa è per Barbara Cacciolari la prima esperienza politica e in Europa vuole farsi portavoce delle istanze delle imprese marchigiane. «Vorrei farmi portavoce dei problemi che i distretti marchigiani hanno e che stanno subendo. Dai mobili della provincia di Pesaro fino alla metalmeccanica della zona di Ancona e agli elettrodomestici. Poi il calzaturiero del fermano che ha risentito fortemente la crisi economica. In ultimo vorrei tutelare il Made in Italy» spiega la Cacciolari.

L'imprenditrice scende in campo affinché «meno tasse, più consumi, più investimenti, più crescita, più lavoro, più gettito e più welfar garantiscano a tutti il benessere». Nonostante il ruolo marginale che il candidato della Regione Marche ha nella logica del sistema proporzionale di scelta, rispetto alle altre regioni numericamente più forti come il Lazio e la Toscana, Barbara Cacciolari è orgogliosa di rappresentare le Marche alle elezioni europee del 25 maggio.

Nel corso della presentazione della candidata alle europee, il coordinatore regionale Marche di Forza Italia Remigio Ceroni ha presentato anche i nuovi coordinamenti comunale e provinciale. Il primo guidato dall'avvocato Antonella Andreoli, il secondo  dal consigliere comunale di Ancona Daniele Berardinelli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni europee, Forza Italia schiera l'imprenditrice Barbara Cacciolari

AnconaToday è in caricamento