rotate-mobile
Politica Falconara Marittima

"Santino" elettorale su carta della società sportiva, è polemica tra i candidati

A innescare la polemica è stato un "santino" arrivato al candidato sindaco, intestato su carta della società sportiva presieduta dal rivale

FALCONARA- «Mi è arrivato l’altro giorno tra le mani il santino del Presidente della A.S. Atletica Falconara, Domenico Spadaro, candidato con la coalizione della destra falconarese, con tanto di lettera di intenti su carta intestata della A.S. Atletica  Falconara medesima, che verrebbero consegnati a chi? A tutti i falconaresi? A tutti i suoi tesserati? Ai genitori dei  minori che praticano atletica?». Parole di Anna Vittoria Banzi, candidata sindaco per la coalizione “Falconara merita di più” Partito Democratico - Cittadini in Comune MoVimento 5 Stelle - Lista civica SiPuò. 

«Premetto che ritengo inopportuno utilizzare la carta intestata di una associazione sportiva per farsi campagna  elettorale, quantunque sia il presidente, perché se è arrivata in mano a me, va da sé che non tutti i suoi conoscenti o i  sui tesserati o non tutti i genitori dei minori che praticano attività sportiva con questa seria società condividono la sua  candidatura e/o hanno simpatie per la coalizione da lui scelta - spero almeno che il direttivo ne sia stato informato - ma  questa è una mia opinione. Vorrei invece soffermarmi sui contenuti della lettera d’intenti. Lei, presidente Spadaro, si candiderebbe perché la società Atletica Falconara ha bisogno di “sostegno”; si candiderebbe  perché dovranno essere prese delle scelte riguardanti la pista di atletica (sono ormai più di 10 anni che le destre le  promettono che verrà rifatta) e lo Stadio (che è rimasto da molti mesi senza tribuna e diverse associazioni sportive sono  rimaste senza le rispettive sedi che erano nei locali sottostanti le tribune stesse); si candiderebbe perché la A.S. A.F.  avrebbe bisogno di visibilità e sostegno da parte del comune (leggasi amministrazione o giunta) per le varie iniziative  (meritevoli) che la A.S. medesima propone…Facendo riferimento specifico al miglioramento della sede sociale e degli  spogliatoi.  “Tutto questo solo se manterremo aperto un dialogo tra la nostra società e la politica…”, cito.  Vorrei informare il Presidente Spadaro che la politica è tutto, è tutti, è lui, sono io Annavittoria Banzi, sono le liste  che contraddistinguono la mia coalizione così come le altre liste e tutti e 3 gli altri candidati sindaco, per ultimi  ma più importanti di tutti, i cittadini di Falconara.  Quindi la politica non è la Sindaco, la Giunta o la sua candidatura e, solitamente, ci si candida per mettersi al servizio  della comunità e non per perseguire degli interessi personali più o meno diretti, come semplice cittadino o  presidente di un’associazione».

«Il voto di scambio, in Italia, è reato, sia per chi lo propone sia per chi lo accetta. Comunque, visto che non è questo il caso, vorrei rassicurare l’A.S. Atletica Falconara, nella figura del suo presidente,  per arrivare fino all’ultimo tesserato o genitore dei tesserati minorenni, nonché rassicurare tutte le società sportive di  Falconara, che come sindaco mi impegnerò ad ascoltare necessità e bisogni di tutti, senza distinzioni di sorta, nella  sicurezza che neanche Spadaro voglia vantaggi di qualche sorta per sé o per la sua società sportiva a discapito di altri  concittadini o altre società sportive di Falconara, ma progettualità serie e mirate, a seconda delle necessità, visto che i  soldi del bilancio non sono del sindaco di turno ma dei cittadini tutti e andranno gestiti, da chiunque vincerà le elezioni,  con lo spirito del buon padre di famiglia. Lo sport è importante, lo so bene, abbiamo persone estremamente competenti di sport nella nostra lista; è uno dei  capisaldi del nostro programma. Si ricordi però che è importante promuovere tanto lo sport quanto la cultura sportiva, con tutti i suoi valori,  compresi quelli di lealtà e correttezza. 
Qualora fossimo chiamati a governare la città, non solo organizzeremo una riunione con tutte le società sportive e  associazioni falconaresi per fare il punto della situazione e pianificare insieme le priorità, ma sarà, gentile  Presidente Spadaro, il primo invitato ad una serie di incontri sullo sport, sulla cultura sportiva e i suoi valori: non  manchi».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Santino" elettorale su carta della società sportiva, è polemica tra i candidati

AnconaToday è in caricamento