Il Tribunale rivuole l'ingresso sul corso, il Comune sta dalla parte delle bancarelle

Durante la presentazione dei lavori di restauro il presidente del Tribunale ha auspicato il recupero dello storico ingresso di corso Mazzini. Il trasloco dei banchi non è scontato

Foto di repertorio

Il desiderio manifestato dal presidente del Tribunale Giovanni Spinosa, cioè quello di recuperare l’ingresso storico del Palazzo di Giustizia rischia di riflettersi sulle bancarelle di corso Mazzini. Durante la conferenza stampa di presentazione dei lavori per il restauro dell’edificio, Spinosa ha auspicato infatti il ripristino dello storico varco ottocentesco. Lo spostamento delle bancarelle dal corso è quindi automatico? No, Spinosa non l'ha neppure proposto, l'eventualità gli è stata fatta notare dai cronisti presenti. «Le bancarelle sono un patrimonio ma la città ha diritto di vedere restaurato l'ingresso storico e questo discorso, come quello dei parcheggi, mi interessa relativamente» ha risposto il presidente. Adesso decide il Comune e l’intenzione ad oggi non sembra quella di un trasloco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Prima di rispondere vorrei parlarne con il presidente del Tribunale e ne discuteremo- ha detto l’assessore al commercio e vicesindaco Pierpaolo Sediari- con i commercianti di corso Mazzini è stato raggiunto un equilibrio e vorremmo che fosse conservato». Alla domanda sull’eventuale necessità di far traslocare i banchi, Spinosa aveva risposto che «Per bancarelle e parcheggi non sono io a dover decidere, ma penso che si possono trovare spazi altrettanto dignitosi». Secondo il cronoprogramma presentato dagli architetti, il restauro del Tribunale dovrebbe essere completato dopo circa un anno dall’avvio dei cantieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento