Ballottaggio ad Osimo, Zaffiri su Pugnaloni; «Nessuna indicazione di voto a suo favore»

Così il capogruppo della Lega Marche Sandro Zaffiri

Sandro Zaffiri

«Smentisco categoricamente ogni voce che vorrebbe un mio posizionamento e quello del partito che mi onoro di rappresentare a favore del candidato a sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni. Evidentemente, chi ha già fatto circolare una falsa notizia o vorrebbe insinuare il sospetto di voler portare acqua al mulino di quel candidato, non vuole il bene della Lega, tantomeno il meglio per la città di Osimo. Il PD sarà sempre un avversario per la Lega e invito tutti i cittadini ad andare a votare». Così il capogruppo della Lega Marche Sandro Zaffiri, riguardo le voci su un possibile appoggio del Carroccio al candidato sindaco Simone Pugnaloni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

  • Era un punto d'incontro per pregiudicati: nel negozio di alimentari scattano i sigilli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento