Politica Centro storico / Corso Giuseppe Garibaldi

Ex Metropolitan: sopralluogo all'interno, si parte a fine mese

Ottimismo al cantiere dell'ex Metro: se tutto andrà come deve la messa in sicurezza partirà il 29 Ottobre. Per i lavori alcune bancarelle dovranno essere spostate

Si è tenuto questa mattina presto un incontro con i vari attori sociali impegnati nell'opera di recupero dell'ormai famoso ex Metropolitan, proprio all'interno dello stabile. Dopo l'impegno dell'amministrazione comunale ad avviare definitivamente i lavori di bonifica dell'area di corso Garibaldi, il punto è la variante del progetto, che deve percorrere l'iter politico, ma l'assessore Eliana Maiolini è fiduciosa che non ci saranno intoppi. La proprietà su questo si è impegnata e, se tutto andrà come deve sul fronte amministrativo, i lavori di messa in sicurezza potranno partire dal 29 di Ottobre. Presenti all'incontro Eliana Maiolini, Gianni Giaccaglia, Susanna Dini, l'architetto Pasquale Piscitelli, il Comandante della Municipale Guido Paolini.




Ma come potranno operare gli operai dei lavori? Il Comandante Guido Paolini è stato molto deciso nel dire che il trasporto di mezzi pesanti, come gru e betoniere, dovrà avvenire da corso Mazzini, mentre il trasporto ordinario potrà circolare passando lungo corso Stamira, rientrando all'altezza di piazza Stamira e attraversando corso Garibaldi. La Maiolini ha precisato che per fare questo sarà necessario spostare almeno 7 o 8 bancarelle, per questo, oggi alle 17:00 l'assessore Adriana Celestini avrà un incontro con i proprietari delle bancarelle. E' escluso che queste possano essere spostate in piazza Roma perché vi è il noto vincolo della Sovrintendenza: la fontana non può essere coperta.




 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Metropolitan: sopralluogo all'interno, si parte a fine mese

AnconaToday è in caricamento