Caos autovelox, favorevoli al Comune le tre sentenze emesse dal giudice di pace

I ricorsi che sono andati subito a sentenza, con esito favorevole per l’ente, riguardavano in totale 28 verbali

Autovelox

Sono state favorevoli al Comune di Falconara le tre sentenze emesse oggi dal giudice di pace di Ancona, Eliana Parlato, in merito alle contravvenzioni accertate dall’autovelox lungo la Variante alla Statale 16. I ricorsi che sono andati subito a sentenza, con esito favorevole per l’ente, riguardavano in totale 28 verbali. Altre cause, discusse davanti ad altri giudici, sono state trattenute in decisione.

Nell’annunciare tali risultati l’amministrazione comunale non intende in alcun modo usare toni trionfalistici, come sostenuto dal rappresentante di un’associazione, ma semplicemente fare presente agli automobilisti che i limiti di velocità vanno rispettati. Chi impugna una sanzione e poi soccombe, oltre a pagare la sanzione per intero (e non nella forma ridotta di cui può beneficiare chi paga entro cinque giorni), deve sostenere anche le spese legali. L’amministrazione comunale ricorda che per ora sono stati resi noti solo i dispositivi delle sentenze emesse e per le motivazioni occorrerà attenderne il deposito. Fino a quel momento non sarà possibile sostenere quale tesi abbia accolto il giudice.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento