Autovelox sulla Variante, la Lega attacca: «Troppe criticità, forse è stato disattivato»

A parlare è Stefano Caricchio, consigliere comunale della Lega, riguardo le criticità emerse sull'autovelox sulla Variante alla Statale 16

«L'Amministrazione costretta ad un approfondimento soprattutto in merito al posizionamento e non è escuso che sia già stato disattivato come confermato in una nota a mezzo stampa del 16 ottobre. Ammissione di colpa dell’amministrazione e grande successo della Lega a Falconara che, con il suo Consigliere Stefano Caricchio, ha vinto la prima battaglia in difesa dei diritti dei cittadini falconaresi e non contro l’installazione lungo la SS16». Così Stefano Caricchio, consigliere comunale della Lega riguardo le criticità emerse sull'autovelox sulla Variante alla Statale 16.

«ll risultato di questo successo è la conseguenza della diffida inviata dall'Avvocato Donatella Baleani di Osimo, consulente del Consigliere Stefano Caricchio, in cui viene formalmente diffidata l'amministrazione a rimuovere l'installazione, a sospendere immediatamente l'utilizzo del Velocar, ad inoltrare ulteriori verbali e ad annullare tutti quelli notificati e non riscossi alla data della diffida del 12 ottobre. La lega attraverso il Consigliere Caricchio sin dall'inizio ha sostenuto le criticità del Velox: la distanza inferiore al chilometro dal sengale che impone il limite di velocità ed il velox, la modesta sinistrosità del tratto di strada interessato dal velox; la scarsa visibilità della segnaletica, il pagamento di spese di amministrative non dovute ; l'invio di centinaia di doppie sanzioni per la stessa violazione . Alla luce di quanto sopra indicato e che sarà l'ossatura dei ricorsi, la Lega ha chiesto e, a quanto pare dai giornali, ottenuto lo spegnimento del velox. Ma la Lega non si fermerà e chiederà l'annullamento in autotutela di tutti i vebali sin ora emessi ed il rimborso per coloro che hanno ingiustamente pagato. Per questo successo vogliamo ricordare chi ha condiviso con noi una battaglia giusta in favore dell’applicazione del diritto degli automobilisti ossia, l'Associazione Insieme Civico (nella figura di Marinacci Matteo), il Comitato per il rispetto del Codice della strada (nella persona di Giovanni Strologo) e l'Avvocato Donatella Baleani. Ma questo è solo un primo risultato; la Lega non si fermerà e chiederà l'annullamento in autotutela di tutti i verbali sin ora emessi ed il rimborso per coloro che hanno ingiustamente pagato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

  • Party abusivo al porto, in consolle c'era pure il Dj: ora sono guai per il titolare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento