Politica Porto

Capo autorità portuale, FdI sulla nomina: «Riaprire i bandi per la selezione»

Il parere dei vertici regionali di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Udc sulla guida del Porto di Ancona

«L'ammiraglio Moretti è senza dubbio una personalità di spessore nel suo settore, con riconosciuta professionalità e competenze, ma il Porto di Ancona, dopo anni di ordinaria amministrazione, si trova in queste settimane a giocare una partita fondamentale, quella del Pnrr e della programmazione europea. Per affrontare al meglio queste sfide c’è la necessità di una figura, che disponga del pieno mandato e che possa gestire al meglio questa fase. Questa situazione è stata determinata dall’azione scarsamente efficace del Ministero, pertanto è opportuno che ora intervenga affinché tutto si risolva al meglio» Lo affermano in una nota i vertici regionali di Lega, Fratelli d'Italia, Forza Italia e Udc.

Poi si aggiunge: «Sono settimane determinanti per il futuro del Porto di Ancona e auspichiamo che il Ministro possa scegliere di affidarne la gestione a una figura di comprovata esperienza su settori cruciali quali finanziamenti europei, infrastrutture e rapporti con i ministeri, e nel frattempo riapra i bandi per la selezione». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capo autorità portuale, FdI sulla nomina: «Riaprire i bandi per la selezione»

AnconaToday è in caricamento