Più sicurezza e legalità grazie alla polizia municipale

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La città di Ancona, ormai da anni, sta andando verso un decadimento della sicurezza e della legalità. Aumentano rapine, furti e scippi. Secondo dati raccolti dal Sole24Ore siamo addirittura davanti alla città di Roma per numero di furti in casa. Mentre in alcuni quartieri, come Archi, Piano e Stazione, dilagano episodi di microcriminalità, unitamente a un generale degrado che abbassa notevolmente la qualità della vita. Parziale e spesso inutile l’utilizzo delle telecamere. C’è bisogno di più. Una volta eletto, proporrò in Consiglio comunale di far leva sul Corpo di Polizia Municipale. Essendo Ancona città capoluogo di regione, il Corpo di Polizia Municipale va sicuramente potenziato, c’è bisogno di una sua maggiore formazione, per prevedere pattugliamenti in ausilio concreto alle forze dell’ordine, specie in orario notturno. Proposte in accordo con quanto avanzato in sede regionale, nella scorsa legislatura, da Giovanni Zinni, allora consigliere regionale. Solo in questa maniera, con un maggiore controllo sul territorio, si può far vincere la Legalità e aumentare la Sicurezza.

Torna su
AnconaToday è in caricamento