Mezza giunta indagata, arriva un nuovo assessore: Berardinelli (Fi): «Mancinelli fa finta di nulla»

Su questo interviene il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Berardinelli, che rimarca come questo sia il sintomo di una Giunta che non vuole proprio ammettere che ci sia un problema

Daniele Berardinelli

"La notizia che la Mancinelli abbia deciso di far finta di niente per quello che riguarda l’indagine della Magistratura che vede quattro suoi assessori indagati, viene confermata dalla sua scelta di non sostituire qualcuno di loro, ma anzi di allargare la Giunta e di nominare Polenta nuovo assessore di sua fiducia, anche se appartenente ad un partito politico ma svincolato da esso, rafforzando perciò il suo sistema di gestione della città". Su questo interviene il consigliere comunale di Forza Italia Daniele Berardinelli, che rimarca come questo sia il sintomo di una Giunta che non vuole proprio ammettere che ci sia un problema.  

"E questa notizia è molto preoccupante perché è evidente che non abbia alcuna intenzione di collaborare all’appello dei cittadini a modificare un sistema che, al di là delle indagini della Magistratura, ha già evidenziato il limite della mancanza del controllo da parte degli organi politici. L’altra ipotesi sarebbe peggiore perché significherebbe connivenza, cosa che vogliamo escludere per ora in attesa della conclusione delle indagini". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

  • «Democrazia sospesa dai Dpcm, ora querele contro chi li applica: polizia e sindaci»

Torna su
AnconaToday è in caricamento