Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Aree protette, FdI: «Collaborazione con associazioni venatorie per fini di ricerca »

«si tratta, in concreto, di iniziative orientate a definire competenze gestionali volte a favorire politiche di sostenibilità e collaborazione tra tutte le realtà interessate mediante studi di ricerca e monitoraggio della fauna selvatica»

La programmazione degli interventi relativi al settore delle aree naturali protette e alla tutela dei valori ambientali del territorio regionale è demandata al Programma quinquennale per le aree protette (PQUAP). Al 1° gennaio 2021 i tredici parchi e riserve naturali riconosciute coprono una superficie complessiva pari al 9,59% del territorio marchigiano. "Questo quadro della situazione impone una particolare attenzione che i consiglieri di Fratelli d’Italia Ausili, Borroni, e Assenti hanno tradotto con iniziative mirate a una implementazione migliorativa del programma nella sede delle III commissione consiliare, della quale sono membri, insieme a tutti gli altri componenti della stessa- spiega FdI Marche in una nota stampa- si tratta, in concreto, di iniziative orientate a definire competenze gestionali volte a favorire politiche di sostenibilità e collaborazione tra tutte le realtà interessate mediante studi di ricerca e monitoraggio della fauna selvatica, anche attraverso il coinvolgimento di associazioni settoriali e specializzate, come ad esempio, le associazioni venatorie".

«Con questi emendamenti stabiliamo che gli enti di gestione delle aree protette marchigiane possono organizzare attività di ricerca scientifica su migrazioni e nidificazioni della fauna anche in collaborazione con associazioni venatorie, censimento della fauna presente nel parco in collaborazione con associazioni venatorie e attività e prove cinotecniche organizzate dall’ENCI. Ringraziamo per questo risultato l’Assessore Stefano Aguzzi, il Presidente di III Commissione Andrea Maria Antonini e il relatore di maggioranza dell’atto Consigliere Giacomo Rossi» sono state le parole pronunciate dal consigliere Ausili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree protette, FdI: «Collaborazione con associazioni venatorie per fini di ricerca »

AnconaToday è in caricamento