Politica

TPL, Ballanti e M5S: "La maggioranza vota altri tagli e depotenziamenti"

Quattrini, Lazzeri, Diomedi, Gastaldi, consiglieri del Movimento 5 Stelle e Daniele Ballanti, comitati civici per il TPL: "Nessun progetto di mobilità sostenibile, solo danni ai cittadini e all'ambiente"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Dopo l’approvazione del piano triennale sul TPL dell’amministrazione è un giorno nero per il trasporto pubblico: per il terzo anno consecutivo il Pd e la coalizione che governa Ancona taglia i bus ai cittadini e riduce il personale impiegato. Non sono passati gli emendamenti da noi proposti per ridurre i disagi ai cittadini: la linea 2, 3, 42 ridurranno le frequenze feriali, la linea 24 sarà soppressa e le frequenze per Montedago effettuate dalla linea sostitutiva R non saranno mai più come le attuali, cioè saranno ridotte.

Molte linee urbane saranno declassate a linee adduttrici quindi ridotte, tre quarti dei quartieri della città non avrà più una linea portante. Le pause del servizio nei giorni festivi dalle 13 alle 15 e dopo le 19,00 non saranno reintegrate quindi il servio festivo è semi-chiuso. Questo è quello che il M5S e i Comitati civici per il TPL chiedevano all’amministrazione, l'approvazione degli emendamenti per limitare i danni ai cittadini, ma il dato economico ha prevalso su quello sociale e ambientale. Ancona a causa della riduzione del trasporto pubblico sarà sempre più inquinata, non c’è una strategia virtuosa sulla mobilità sostenibile, mentre gli amministratori delle aziende e i politici gestori e decisori nulla diminuiscono dei loro stipendi, facendo pagare il conto ai cittadini, ai lavoratori licenziati e all’ambiente sempre più inquinato. Di tutto questo dobbiamo ringraziare il Pd e la "maggioranza" anconetana, Verdi compresi, che è minoranza (cioè votata da solo 20.000 anconetani, ma governa con spudorata arroganza e stile dittatoriale) e regionale.

Andrea Quattrini, Cristina Lazzeri, Daniela Diomedi, Marco Gastaldi, Consiglieri comunali M5S

Daniele Ballanti per i Comitati civici per il TPL

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

TPL, Ballanti e M5S: "La maggioranza vota altri tagli e depotenziamenti"

AnconaToday è in caricamento