Conerobus: Api saluta il nuovo presidente Mancinelli

“Alleanza per l’Italia saluta con soddisfazione il nuovo Presidente di Conerobus Valeria Mancinelli. Per l’azienda inizia un nuovo corso, auspicando che sia più vicino alle esigenze degli utenti e dei lavoratori.”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

“Alleanza per l’Italia saluta con soddisfazione il nuovo Presidente di Conerobus Valeria Mancinelli.
Finalmente l’importante Azienda di trasporto pubblico, che ha subito in quest’anno molti tagli e ridimensionamenti, inizia un nuovo corso, auspicando che sia più vicino alle esigenze degli utenti e dei lavoratori. Nei mesi scorsi API Ancona ha fornito molti suggerimenti sugli indirizzi da dare ai tagli, che sono avvenuti non eliminando gli sprechi ma solo tagliando indiscriminatamente corse e posti di lavoro, motivo per cui abbiamo manifestato biasimo con iniziative pubbliche e comunicati.
 
Per la Settimana europea della mobilità, evento internazionale molto importante che si svolgerà dal 16 al 22 settembre, API Ancona ha proposto una serie di iniziative in tema mobilità e trasporto pubblico, tra le quali la ripresa del servizio filoviario, assai “osteggiato” nei fatti dall’Azienda in questi ultimi anni, sospeso da 6 mesi ufficialmente a causa del dissesto della corsia di piazza Ugo Bassi, per il cui ripristino servono poche migliaia di euro. Ma le cause sono anche da ricercare nelle scelte erronee del passato che non hanno mai visto acquistare periodicamente nuovi mezzi elettrici lasciando invecchiare i filobus senza prevedere l’arrivo di nuovi lasciando in servizio vetture vetuste di 28 anni.
 
Ora alla nuova Presidente Conerobus, alla quale auguriamo buon lavoro, chiediamo come primo segnale quello di attivarsi con gli Assessori e gli Uffici competenti del Comune per consentire la ripresa del servizio filoviario quanto prima e comunque in occasione della Settimana europea della mobilità in modo che Ancona possa dare un segno di sensibilità ed adeguarsi, in tema trasporto pubblico, alle buone pratiche europee.”

Daniele Ballanti
Coordinatore comunale Alleanza per l’Italia – API – Ancona

 

Torna su
AnconaToday è in caricamento