Ex scuola Regina Margherita: aperte le buste della gara per la riqualificazione

Lo stabile era stato sgomberato a febbraio dal Comune. L'appalto dei lavori è di circa 65mila euro, e la commissione sta ora verificando le credenziali dell'impresa aggiudicataria

Questa mattina sono state aperte le buste con le offerte al ribasso per i lavori di riqualificazione dell’ex Scuola Regina Margherita, sgomberata lo scorso febbraio dagli occupanti di “Casa de Nialtri”. L’appalto dei lavori è di circa 65mila euro, e la commissione sta ora verificando le credenziali dell'impresa aggiudicataria.  

A seguito delle sgombero si era accesa la polemica che aveva visto da un lato il Comune opporre le ragioni dell’inagibilità della struttura e della sua destinazione ad un centro diurno di supporto a ragazzi con disabilità; e dall’altro quelle di Casa de Nialtri e di alcune forze politiche, che avevano sottolineato a più intervalli come i lavori non fossero poi mai partiti e non si fosse visto nessun altro utilizzo dello stabile, preso di mira anche dai ladri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

  • Pauroso incidente a Sappanico, dell'auto rimane solo la carcassa

Torna su
AnconaToday è in caricamento