Sabato, 25 Settembre 2021
Politica

Ex scuola Regina Margherita, Rubini (SEL-ABC): "Dopo le bugie, forse i lavori"

"Apprendiamo dalla stampa che sono state aperte le buste per la gara d'appalto per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione dell'ex asilo occupato Regina Margherita". E' questo il commento di Rubini, capogruppo SEL-ABC

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Apprendiamo dalla stampa che sono state aperte le buste per la gara d'appalto per la realizzazione dei lavori di ristrutturazione dell'ex asilo occupato Regina Margherita.
Il commento di Rubini, capogruppo SEL-ABC, è duro:
"Il sindaco e la sua giunta tutta hanno raccontato otto mesi di bugie sul destino della scuola di Via Ragusa utilizzando di fatto il pretesto dell'avvio dei lavori per giustificare uno sgombero militare disumano.
Tali lavori, a detta del sindaco apprendista sceriffo, dovevano terminare a Marzo, poi entro l'estate ed ora forse, con 6 mesi di ritardo,entro l'inverno."
"Ad essere stati presi in giro", per il consigliere di SEL, "oltre a tutti i cittadini anconetani, sono stati tanto gli occupanti in cerca di una casa e di un pó di dignità quanto i ragazzi disabili a cui l'edificio è stato promesso, anche loro utilizzati politicamente dalla sindaca per creare un odiosissima guerra tra "poveri".
"Insomma", conclude la nota Rubini, "da questa triste vicenda emerge tutta l'incompetenza e l'arroganza di un'amministrazione che ad oggi si è dimostrata forte con i deboli e debolissima con i forti."

Francesco Rubini, capogruppo SEL Ancona Bene Comune 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex scuola Regina Margherita, Rubini (SEL-ABC): "Dopo le bugie, forse i lavori"

AnconaToday è in caricamento