Politica

Inquinamento da Pm10, Quattrini (M5S): «Misure proposte sono inaccettabili»

Sono queste le dichiarazioni di Andrea Quattrini, il Capogruppo consiliare M5S, a proposito delle misure contro l'inquinamento da Pm10

Andrea Quattrini

ANCONA - «E' veramente inaccettabile leggere le interviste dell'Assessore regionale Sciapichetti e del Presidente della Commissione regionale Ambiente Biancani riguardo le misure da prendere contro l'inquinamento atmosferico da PM10.» Esordisce così Andrea Quattrini, il Capogruppo consiliare M5S, a proposito delle misure contro l'inquinamento da Pm10.

«Proprio loro che poche settimane fa hanno contribuito ad affossare definitivamente la mobilità sostenibile della città di Ancona - continua Quattrini - chiudendo per sempre il collegamento ferroviario con la Stazione Marittima per motivazioni inesistenti.  Con che faccia ora, di fronte ai cittadini anconetani che ogni giorno respirano l'aria sempre più inquinata del porto e di Torrette, esultano per i fondi stanziati dal Ministero e parlano di misure per incentivare piedibus, car-pooling e car-sharing? Non potevano lasciare in essere il collegamento ferroviario che portava nel centro di Ancona? Se realmente pensano di prendere misure contro lo smog che avvelena gli Anconetani, innanzitutto avrebbero dovuto già ripristinare le 3 centraline di Via Bocconi, Via Conca e Porto (tolte dalla Regione), per misurare il tasso effettivo di inquinamento; poi, oltre a lasciare i treni per la Stazione Marittima, avrebbero anche dovuto utilizzare i nuovi fondi ministeriali per raddoppiarne il numero, in modo da rendere il servizio efficiente e realizzare finalmente il progetto di uso metropolitano della ferrovia che avrebbe tolto di mezzo centinaia di macchine che formano giornalmente chilometri di code per entrare ed uscire da Ancona. Le infrastrutture ci sono e sono costate milioni di euro di fondi pubblici in questi ultimi anni. Guardate cosa accade in tutta Italia (vedi anche articolo di oggi sul Sole 24 Ore sulla "cura del ferro" prevista in Emilia Romagna) e in tutta Europa, dove si incentiva l'utilizzo della ferrovia!! Non dimostrate di essere amministratori incapaci e ripensateci, se tenete veramente alla salute dei cittadini e all'ambiente.»

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento da Pm10, Quattrini (M5S): «Misure proposte sono inaccettabili»

AnconaToday è in caricamento