rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Politica

Viabilità, Rubini (SEL-ABC): «Per Natale il Comune regala altro smog e traffico»

Il capogruppo di SEL-Ancona Bene Comune: «Tutto questo mentre la centralina di rilevamento dell'inquinamento ambientale riposa a Cittadella»

«Arriva il Natale e come ogni anno l’amministrazione mette in campo programmi per invitare i cittadini anconetani ad utilizzare l’auto privata per raggiungere il centro congestionando le vie cittadine ed inquinare ancor di più Ancona». Ad affermarlo è Francesco Rubini, capogruppo SEL- Ancona Bene Comune.

«Per il Natale 2016 la Sindaca Valeria Mancinelli - continua Rubini - invece di provare a sperimentare isole pedonali allargate, un sistema integrato di parcheggi scambiatori obbligatori, un potenziamento del trasporto pubblico, annuncia alla stampa il taglio dell’ultimo tratto di corsia preferenziale bus in C.so Stamira in direzione Piazza Cavour; questa è solo l’ultima iniziativa in questo senso che rallenterà la velocità, già bassissima, dei bus anconetani, scoraggiando, di fatto, gli anconetani ad utilizzare i mezzi pubblici. Si dismette la corsia preferenziale mentre si tollera la sosta selvaggia lungo C.so Stamira e Piazza Roma dove i poveri utenti dei bus sono costretti a salire o scendere dai mezzi zigzagando pericolosamente tra le auto in manovra di parcheggio.
Questa amministrazione ha speso denaro pubblico per un sistema elettronico di precedenze semaforiche per i mezzi pubblici che, nonostante le nostre precedenti denunce, è stato completamente dismesso nel giro di pochi mesi anzi oltre ad essere state apportate modifiche ai tempi semaforici della zona Piano tagliando i tempi del verde dei bus e in C.so Stamira, dove, gli autobus hanno perso, oltre che la corsia preferenziale, “l’onda verde” costringendo i mezzi in transito in quella via a continui e lunghi stop al semaforo. Questa amministrazione continua dunque a penalizzare gli utenti del bus, prima con gli aumenti delle tariffe e il taglio delle corse, oggi con ulteriore taglio delle corsie preferenziali. Tutto questo mentre la centralina di rilevamento dell’inquinamento ambientale riposa a Cittadella.
Il futuro per questa amministrazione è il ritorno al passato: traffico, smog e inciviltà».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità, Rubini (SEL-ABC): «Per Natale il Comune regala altro smog e traffico»

AnconaToday è in caricamento