Una delegazione di Dakar in visita ad Ancona, ad accoglierla il sindaco Mancinelli

Al termine dell'incontro è stato fatto dono agli amministratori senegalesi di un volume illustrato sulle Marche

Il sindaco Valeria Mancinelli e la presidente del consiglio comunale Susana Dini hanno ricevuto oggi pomeriggio in Comune una delegazione della provincia di Dakar, capitale del Senegal. Accompagnati dal console del Senegal per le regioni Marche, Abruzzo e Emilia Romagna, Tullio Galluzzi, il presidente della Provincia di Dakar, il sindaco di Ndioum Ngainth- uno dei principali Comuni del territorio provinciale- Omar Dieng con il capo di gabinetto ed un componente del Consiglio nazionale Enti locali hanno manifestato al Sindaco Mancinelli – nota per essere stata eletta “sindaco del mondo”- pieno apprezzamento per l'attività svolta, ringraziandola per averli ricevuti come segno dell'avvio di un possibile rapporto di amicizia. Nel chiarire l'impossibilità oggi di stringere rapporti di gemellaggi il primo cittadino di Ancona ha assicurato piena disponibilità a siglare un “patto di amicizia” (così come avvenuto con una città serba pochi giorni fa) valutando contenuti e modalità, tenendo presente che la comunità senegalese ad Ancona è piuttosto consistente e radicata sul territorio. 

Alla delegazione la presidente Dini ha portato il saluto del consiglio comunale e sottolineato l'impegno costante per mettere in pratica i valori della pace e dell'integrazione sociale e interculturale. Al termine dell'incontro è stato fatto dono agli amministratori senegalesi di un volume illustrato sulle Marche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

Torna su
AnconaToday è in caricamento