Castelfidardo, verso il ballottaggio: aperture dell’ufficio elettorale e modalità di voto

Gli aventi diritto al voto rimangono quelli rilevati per il 1° turno: 15.562 (7640 maschi, 7922 donne); l'affluenza registrata domenica 5 è però stata la più bassa di sempre: 8853 votanti pari al 56,89%

Lo scrutinio dei voti - Credit Cristian Ballarini

CASTELFIDARDO – Urne aperte domenica prossima dalle 7.00 alle 23.00 per il “ballottaggio” che assegnerà la carica di sindaco al più votato fra i due candidati in lizza. In corsa, come noto, Henry Adamo, espressione della lista civica Solidarietà Popolare per Castelfidardo, e Roberto Ascani del Movimento 5 Stelle, i cui nomi – come da sorteggio - appariranno nella scheda in tale ordine accompagnati dai simboli delle rispettive liste: il voto si esprime tracciando un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato Sindaco prescelto (art. 72 d.lgs.267/2000). Apertura ufficio elettorale - Per esercitare il diritto di voto, gli elettori devono esibire un documento di riconoscimento valido e la tessera elettorale personale a carattere permanente. Chi l'avesse smarrita o esaurito gli spazi, può chiederne il duplicato all'ufficio elettorale aperto venerdì e sabato dalle 9:00 alle 18:00 e domenica per tutta la durata delle operazioni di voto. Gli aventi diritto al voto rimangono quelli rilevati per il 1° turno: 15.562 (7640 maschi, 7922 donne); l’affluenza registrata domenica 5 è però stata la più bassa di sempre: 8853 votanti pari al 56,89%. Lo scrutinio dei voti inizierà a partire dalle 23:00, subito dopo la chiusura dei seggi e l'accertamento del numero dei votanti. Lo spoglio verrà seguito con aggiornamenti in diretta nell'apposita sezione del sito istituzionale e nella postazione allestita nell'atrio del Palazzo Comunale.

BALLOTTAGGIO: I PRECEDENTI

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

30/5/2011: affluenza ai seggi 58,49% 
Eletto Mirco Soprani (Solidarietà Popolare) con il 63,73% su Valentino Lorenzetti (coalizione centrosinistra): 36,27%
12/06/2006: affluenza ai seggi 58,01%
Eletto Mirco Soprani (Solidarietà Popolare) con il 51,73% su Valentino Lorenzetti (coalizione centrosinistra 48,27%
Maggio 2001: affluenza ai seggi 65,48%
Eletto Tersilio Marotta (Solidarietà Popolare) con l’80,29% su Laura Conti Cianca (coalizione DS-PPI-SDi-PRI-Rifondazione) 19,71%
Aprile 1997: affluenza ai seggi 65,86%
Eletto Tersilio Marotta (Solidarietà Popolare) con il 63,54% su Gabriele Brandoni (coalizione FI-CCD-CDU-PRI) 36,46%
Aprile 1994: affluenza ai seggi 75,94%
Eletta Giulietta Breccia (Pds, Rifondazione, Patto democratici) con il 65,54% su Renzo Bislani (Fi-Cpa e AN-CCD) con il 34,46%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento