Estate alle porte, si cambiano gli pneumatici: quanto costa e chi è esente

La primavera manda a riposo i pneumatici invernali. Anche ad Ancona sta per arrivare l'ora di sostituire le gomme

FOTO DI REPERTORIO

La bella stagione manda in deposito gli pneumatici invernali. Sulle strade di Ancona l’ordinanza provinciale fa cessare l’obbligo delle dotazioni invernali, iniziato a novembre, il prossimo 15 aprile. La sostituzione degli pneumatici è resa necessaria dall’aumento delle temperature dell’asfalto, condizione che rende indispensabile l’uso di una gomma capace di una resistenza termica maggiore e di un’aderenza adeguata. Dal 16 aprile in poi ci sarà un mese di tempo (fino al 15 maggio)  per mettersi in regola. 

Quanto costa cambiare le gomme invernali

Il cambio delle gomme invernali ha un costo variabile che dipende dal tipo di gomma che si vuole montare. Per le economiche solitamente si spende circa 70 euro a pneumatico, mentre se si scelgono modelli più noti e qualitativamente più elevati si può arrivare anche a 150 euro. Varia anche il costo della manodopera, solitamente tra i 30 e i 70 euro. 

Chi è esente

La sostituzione degli pneumatici non interessa chi monta un set di gomme 4 stagioni. E’ esente anche chi monta pneumatici con indice di velocità (il parametro indentificato con una lettera alfabetica riportata sulla gomma) uguale o superiore a quello indicato nella carta di circolazione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ancona millenaria va in tv: la storia della "dorica" in prima serata

  • Vaccini e fasce di età, la “tabella” delle Marche: «Immunità di gregge in 3 mesi» 

  • Assegno unico per ogni figlio: ecco quanto prenderà davvero ogni famiglia

  • Riapre il "Donaflor": «E' la nostra nuova pazzia, ma il momento è quello giusto»

  • Benetton apre in centro, l'Ad Renon: «Un gradito ritorno, è tempo di investire»

  • Addio a Mimmo Strazzullo, ex animatore della Riviera del Conero: «Amico prezioso e leale»

Torna su
AnconaToday è in caricamento