Tari, cos'è e come pagarla ad Ancona: scadenza vicina

Tempi e modi per presentare la dichiarazione TARI ad Ancona

Foto di repertorio

La TARI, Tassa sui rifiuti, in vigore dal 2014, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, è una delle componenti della IUC, Imposta unica comunale, istituita dalla Legge n. 147 del 27/12/2013.

Imposta sulla pubblicità: come pagarla ad Ancona

Imu e tasi in ritardo: cosa fare

Tasi: come e quando pagarla

La TARI sostituisce dal 2014 la TARES, Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi. La TARI deve essere pagata da chiunque nel territorio comunale possegga o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani, con vincolo di solidarietà nel caso di pluralità di possessori o di detentori dei locali o delle aree stesse. In caso di utilizzi di durata non superiore a 6 mesi nel corso del medesimo anno solare, il tributo è dovuto soltanto dal possessore dei locali o delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione, superficie. Nel caso di locali in multiproprietà e di centri commerciali integrati il soggetto che gestisce i servizi comuni è responsabile del versamento del tributo dovuto per i locali ed aree scoperte di uso comune e per i locali ed aree scoperte in uso esclusivo ai singoli occupanti o detentori, fermi restando nei confronti di questi ultimi, gli altri obblighi o diritti derivanti dal rapporto tributario riguardante i locali e le aree in uso esclusivo.

Chi non deve pagarla

  •   le aree scoperte pertinenziali o accessorie a civili abitazioni, quali i balconi e le terrazze scoperte, i posti auto scoperti, i cortili, i giardini e i  parchi;
  •     le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili ad eccezione delle aree scoperte operative;
  •     le aree comuni condominiali di cui all’art. 1117 c.c. che non siano detenute o occupate in via esclusiva, come androni, scale, ascensori, stenditoi o altri luoghi di passaggio o di utilizzo comune tra i condomini.
  • i locali e le aree che non possono produrre rifiuti o peLa TARI, Tassa sui rifiuti, in vigore dal 2014, destinata a finanziare i costi del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti, è una delle componenti della IUC, Imposta unica comunale, istituita dalla Legge n. 147 del 27/12/2013.

Annualità 2020

Il Comune ricorda che il prossimo 30 settembre scade il termine per il versamento della 1° rata iTARI. Il versamento va eseguito esclusivamente mediante il modello di pagamento F24 precompilato, pagabile presso Banche, Poste, Tabaccai abilitati o attraverso i servizi di home banking. In caso di smarrimento dell’avviso di pagamento Acconto TARI 2020, i contribuenti possono richiederne copia o inviando un’e-mail all’indirizzo info@anconaentrate.it o  recandosi presso gli uffici della società.

Agevolazioni ISEE

Entro il prossimo 30 settembre va presentata la dichiarazione ISEE per usufruire dell’agevolazione sulla tassa rifiuti (TARI) per l’anno 2020. E' prevista un’agevolazione TARI per le utenze domestiche che riduce il tributo in base alla dichiarazione ISEE a condizione che il soggetto passivo sia residente nel Comune di Ancona,  con le seguenti modalità:

da € 0 ad € 5.000                 70%
da € 5.001 ad € 10.000        50%
da € 10.001 ad € 20.000      25%
da € 20.001 ad € 25.000      10%

Per poter usufruire di questa agevolazione, gli interessati devono presentare richiesta ad
Ancona Entrate entro il 30 settembre, utilizzando l’apposito modello, correlato di
copia del modello ISEE in corso di validità.  Per via dell'emergenza Covid 19 e per tutelare la salute dell'utenza e quella degli operatori,  è preferibile presentare la richiesta di agevolazione con una delle seguenti modalità:

  • tramite e-mail all’indirizzo: info@anconaentrate.it (conservare e-mail spedita);
  • per posta ordinaria all’indirizzo: Ancona Entrate Srl – via dell’Artigianato n. 4 – 60127 Ancona (fa fede il timbro postale);
  •  tramite fax al numero: 071-2832119 (conservare ricevuta di avvenuto invio).

Aperture straordinarie

In vista della scadenza del pagamento Acconto TARI e del termine per presentare la richiesta di agevolazione TARI in base ad ISEE fissate per il prossimo 30 settembre 2020, Ancona Entrate effettuerà le seguenti aperture straordinarie al pubblico per fornire tutte le informazioni e l'assistenza necessaria ai contribuenti:

Sabato 26 settembre
dalle ore 09.00 alle ore 12.00
Martedì 29 settembre
dalle ore 09.00 alle ore 13.00
Mercoledì 30 settembre
dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Pertanto lo sportello al pubblico di Ancona Entrate, sito in via dell'Artigianato, 4 - Ancona
(zona Palombare) rimarrà aperto fino al 30 settembre nei seguenti orari:

25 settembre          9.00 - 13.00
26 settembre          9.00 - 12.00
28 settembre          9.00 - 13.00
29 settembre          9.00 - 13.00    15.00 - 17.00
30 settembre           9.00 - 13.00     15.00 - 17.00

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Informazioni

Per ulteriori informazioni sulla TARI, tutti gli interessati potranno rivolgersi al Front-Office
della Società Ancona Entrate Srl, in Via dell’Artigianato n. 4 oppure contattare il numero
verde 800.551.881 oppure consultare il sito web www.anconaentrate.it.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Va a votare, viene presa a calci e pugni da uno sconosciuto: choc al seggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento